lavori campo da pallavolo esterno ITAER

Il Pnrr diventa realtà per le scuole superiori della Provincia di Forlì–Cesena: questa settimana è stato aggiudicato il primo cantiere. Sei i progetti finanziati dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) per un importo complessivo di quasi 13.000.000 di euro. Dopo la fase di progettazione e la gara d’appalto la prima opera ad essere aggiudicata è la nuova palestra dell’Itaer Baracca a Forlì, con un mese di anticipo rispetto alle tempistiche previste. Un intervento da 2.500.000 di euro, di cui 1.800.000 di fondi Pnrr e 700.000 di fondi provinciali. Si è aggiudicata la gara la ditta Italcostruzioni srl.

L’inizio dei lavori sarà a marzo 2023, per 548 giorni (18 mesi) con una fine del cantiere prevista per agosto 2024. La palestra sarà a disposizione della scuola e degli studenti per l’anno scolastico 2024/2025. “La palestra – dichiara Enzo Lattuca presidente della Provincia – sarà realizzata nel complesso dell’Istituto Baracca in via Montaspro a Forlì e andrà a completare l’offerta formativa della scuola, come da progetto originario, così gli 800 studenti dell’Itaer non dovranno più spostarsi al centro sportivo Buscherini per svolgere le ore di educazione fisica. Nel frattempo, in accordo con la scuola, quest’anno abbiamo realizzato un’area attrezzata esterna all’istituto che prevede un campo da pallavolo, un campo da calcetto e un campo da basket”.

La palestra avrà una superficie utile di circa 785 mq., verrà realizzata con copertura in legno, sarà dotata di un impianto fotovoltaico e un impianto solare termico. Ospiterà un campo da basket ed uno da pallavolo con tutte le relative attrezzature sportive, spogliatoi e servizi igienici – dichiara Valentina Ancarani vicepresidente della Provincia –. Siamo molto soddisfatti di poter comunicare i tempi di realizzazione in concomitanza con gli open day della scuola e prima delle iscrizioni, dando un orizzonte temporale concreto per la realizzazione dell’opera”.

Entro la fine dell’anno altri quattro cantieri verranno aggiudicati: a Cesena, adeguamento sismico della Palestra ITI Pascal e manutenzione coperture ITE Serra, a Forlì la messa in sicurezza dei solai dell’ITI Marconi e la realizzazione della nuova Palazzina al Centro studi Allende.