Bonaccini: «Dal 26 aprile via alle riaperture»

0

Dal governo arrivano risposte concrete al Paese, con l’indicazione di date che danno un orizzonte certo a molte delle attività chiuse da troppo tempo. Dal 26 aprile verranno ripristinate le zone gialle, dove, così come in quelle arancioni, riapriranno scuole e ristoranti, anche la sera ma solo con tavoli e servizi all’aperto” annuncia il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini.

E un piano che gradualmente prevede e dovrà prendere la riapertura di altre attività, dalle piscine alle palestre, dai cinema ai musei, dalle fiere ad altre attività culturali, spettacolari, sportive, turistiche. È il segnale che Regioni, Province e Comuni avevano chiesto al Governo, avanzando proposte per le riaperture. Il presidente Draghi ha parlato di un rischio ragionato, serviranno infatti comportamenti corretti e il rispetto delle regole di sicurezza (mentre prosegue la campagna vaccinale) per non dover tornare indietro, perché vogliamo continuare a riaprire, non dover tornare a chiudere” conclude Bonaccini.