Coronavirus 31 agosto: 23 nuovi contagi a Forlì-Cesena

0

Ventitré nuovi casi di coronavirus nella provincia di Forlì-Cesena: 9 a Forlì e 14 a Cesena. Questi i dati accertati alle ore 12,00 di oggi. 

Purtroppo siamo costretti a segnalare un ulteriore contagio da covid-19 nel nostro territorio comunale oltre ai 3 positivi segnalati i giorni scorsi – è il commento del sindaco di Civitella di Romagna Claudio Milandri -. Si tratta in questo caso di una adolescente attualmente in isolamento presso la propria abitazione il cui contagio, presumibilmente, è riconducibile al focolaio sviluppatosi successivamente alla festa di ferragosto in un noto locale della riviera. Non entrando nel merito della questione se fosse giusto o meno riaprire questi locali che tanto ha fatto discutere, vogliamo soffermarci però sull’importanza del tenere un comportamento responsabile da parte di chi ha frequentato questo tipo di ambienti e che si trova attualmente in attesa dell’esito del tampone: sia da parte delle persone coinvolte che da parte dei componenti del nucleo famigliare è fortemente consigliato l’isolamento in relazione all’alta contagiosità del virus. Contrariamente a quanto si diceva il Covid-19 non ha perso aggressività ed è ancora molto contagioso per cui comportamenti non responsabili possono mettere a serio rischio la fascia più debole della nostra popolazione, gli anziani, oltre che compromettere il ritorno a scuola e riportarci indietro a nuovi lockdown. Vi esorto quindi a rispettare le misure proposte dalle norme attuali e a rivolgervi agli uffici sanitari competenti in caso di dubbi sui comportamenti da tenere“.

In Emilia-Romagna si sono registrati 117 nuovi casi in più rispetto a ieri di cui 57 asintomatici. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 38 anni. Per quanto riguarda la situazione sul territorio, le province che presentano il maggior numero di casi sono quelle di Parma (21), Ravenna (17), Bologna (14), Modena (10) e a Cesena (14).
A Cesena, su 14 nuove positività, 7 sono contatti stretti di casi già noti, accertati principalmente a livello familiare, 2 fanno riferimento al rientro da altre regioni (Sardegna) e 1 dall’estero (Albania); i restanti 4 positivi sono stati individuati per presenza di sintomi. I tamponi effettuati ieri sono 6.132, per un totale di 899.733. A questi si aggiungono anche 2.079 test sierologici.

I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 2.977 (109 in più di quelli registrati ieri). Si registrano purtroppo 4 decessi in Emilia-Romagna oggi: uno in provincia di Piacenza, uno in quella di Reggio Emilia, uno in quella di Modena e uno in quella di Bologna.
Le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 2.862 (+104 rispetto a ieri), il 95% dei casi attivi. Calano a 9 (-2) i pazienti in terapia intensiva, sono 106 quelli ricoverati negli altri reparti Covid (+7 rispetto a ieri).
Le persone complessivamente guarite sono 24.482 (+4 rispetto a ieri): 25 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 24.457 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

Questi i nuovi casi di positività sul territorio, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 4.816 a Piacenza (+13 di cui 2 sintomatici), 3.963 a Parma (+21 di cui 8 sintomatici), 5.381 a Reggio Emilia (+7 tutti sintomatici), 4.397 a Modena (+10 di cui 6 sintomatici), 5.679 a Bologna (+14 di cui 9 sintomatici), 501 casi a Imola (+7 di cui 3 sintomatici), 1.224 a Ferrara (+2 entrambi 2 sintomatici), 1.435 a Ravenna (+17 di cui 9 sintomatici), 1.129 a Forlì (+9 di cui 5 sintomatici), 968 a Cesena (+14 di cui 6 sintomatici) e 2.429 a Rimini (+3 tutti sintomatici).

CONDIVIDI
Articolo precedenteUn umanista
Articolo successivoTutto pronto per il “Predappio Buskers 2020”
Lo Staff comprende tutti i membri di 4live. Attivo fin dalla nascita di 4live (01.07.2011) ha lo scopo di comunicare tutte le informazioni e novità relative al nostro progetto.