Puliamo il mondo 2022: perché l’ambiente è casa nostra

0

Sabato 1 ottobre l’Amministrazione comunale insieme ad Alea Ambiente e con l’aiuto di associazioni e volontari puliranno i giardini pubblici, alcune zone del fiume e del centro storico di Civitella di Romagna. Durante la mattinata saranno coinvolti anche gli studenti della scuola secondaria di Cusercoli e di Civitella, per responsabilizzare i giovani sull’importanza di tenere pulito il nostro territorio e di prendersi cura dell’ambiente, imparando a rispettarlo e a condividerlo con gli altri.

L’Amministrazione comunale ha come obiettivo il pieno coinvolgimento dei cittadini per dare continuità all’ottimo risultato ottenuto come Comune sotto i 5.000 abitanti che produce meno rifiuto indifferenziato. Il messaggio è quello di contribuire seguendo le corrette regole di conferimento dei rifiuti, un passaggio essenziale per realizzare un vero ciclo integrato e quindi vedere i rifiuti stessi non come un problema, ma come una risorsa per le comunità locali.

Questa giornata vuole essere anche un forte segnale per bloccare ogni forma di abbandono dei rifiuti che deve essere un obiettivo primario, per tutti. Una mattinata, quindi, all’insegna dell’educazione ambientale e di una azione pratica di pulizia, raccolta e giusto conferimento dei rifiuti. Saranno consegnati dei kit a tutti i volontari presenti per svolgere l’attività in sicurezza.