Icaro vandalizzato

Gesto vandalico nella statua di Icaro. Segnalazione e foto pubblicata in un post di Facebook da Papere e Paperi. 

Quando Marchel Duchamp ha disegnato baffi e pizzetto sulla Gioconda lo ha fatto su una sua copia, quando Christo impacchettava i monumenti era tutto assicurato e non rimaneva poi nessuna traccia del suo lavoro, quando Ai Weiwei ha rotto un vaso della dinastia Han di oltre 2000 anni era il suo… Tu che forse hai pensato di compiere un atto intelligente, anche in maniera molto maldestra ed incapace, hai solo dimostrato e documentato nel tempo la tua immensa stupidità. Mi auguro e ti auguro di riuscire a comprendere questo tuo gesto idiota, di crescere un poco più consapevole del rispetto altrui, della cosa altrui, della storia e della bellezza in genere. Papero Vittorio, dopo la segnalazione di un’amica è corso a vedere il gesto vandalico al monumento di Icaro di Francesco Saverio Palozzi (1940) in piazzale della Vittoria a Forlì. Questa foto può essere interpretata come piccola lezione di storia dell’arte e non solo come rappresentazione di degrado urbano“.