Al San Luigi il “viaggio” in due film

0

Collegato alla mostra Ulisse l’arte e il mito attualmente aperta al Museo di San Domenico, la Sala Multimediale San Luigi, in via Luigi Nanni 12 a Forlì, propone come evento collegato un miniciclo di due film che hanno come filo conduttore il viaggio. D’altronde Ulisse e il viaggio è un binomio inscindibile. Due viaggi diversi da quelli di Ulisse ma che egualmente sfociano in una esperienza di conoscenza, di nuova consapevolezza e di riscoperta dell’umanità dell’altro sono quelli proposti nei due film programmati alla Sala Multimediale forlivese di via Luigi Nanni.

Si comincia lunedì 13 luglio alle ore 21,00 con Green Book (Usa 2018) per la regia di Peter Farrelly; è la narrazione di un viaggio nell’America più profonda di due uomini assolutamente distanti come cultura, storia personale e interessi ma accomunati da una solitudine esistenziale. La condivisione del viaggio, la conoscenza reciproca e la percezione che l’altro può essere una risorsa per vivere darà loro la speranza che la solitudine potrà essere superata.

Mercoledì 15 luglio, sempre alle ore 21,00, in Il viaggio (GB 2016) per la regia di Nick Hamm due storici nemici del conflitto tra cattolici e protestanti in Irlanda del Nord, costretti ad una forzata convivenza nel corso di uno spostamento collegato alle trattative legate al cosiddetto accordo del Venerdì Santo, lentamente e faticosamente riscoprono la comune umanità che sola può dare fondamento ad una speranza di pacificazione dopo anni di violenze e morte.
Introduce la visione dei due film Paolo Poponessi, responsabile cultura della Sala Multimediale San Luigi.