Trattoria dell’Autista di Savignano sul Rubicone

0

Trattoria dell’Autista (dal 1889).
Indirizzo: via Cesare Battisti, 20 – Savignano sul Rubicone (FC)
Recapiti tel. 0541 – 94 51 33
Giorno di chiusura: a voce mi è stato detto domenica e sabato sera; sul biglietto da visita è anche aggiunto venerdì sera.
Orario di Eesercizio: mezzogiorno e sera.
Chiusura per ferie: Tre settimane in agosto.
Si può prenotare e accettano tutte le Carte di Credito.
Come arrivare, itinerario consigliato: Portarsi a Savignano sul Rubicone e sulla via Emilia: al semaforo centrale, sulla destra troverete la trattoria ma è senso vietato; parcheggiare sulla via Emilia o lateralmente.
Il locale non è climatizzato e non ha sale all’aperto.
Parcheggio: Sulla SS9, Emilia, “nazionale”, gratuito dalle 12,00 alle 14,00.
Note: “Autista”, la mente immagina questo pilota su un certo tipo di mezzo. Quale? Camion! (Ma qui di camionisti ne troverai davvero pochi, motivo? Non c’è parcheggio!) Gli autisti, quelli dei camion, uomini che con i loro camion, i Rho, i Lancia, gli OM Esadelta ed Esagamma: parlo dei pionieri del trasporto su gomma, nel dopoguerra, coloro i quali crearono quel mitico concetto che “dove ci sono camionisti si mangia bene!” (mica sempre, anzi, mica vero). La trattoria in essere esiste da oltre un secolo, già nel lontano 1860 fu adibita ad Osteria: il passo fu breve per divenire trattoria. Il nome attuale fu una idea del nonno Attilio Gobbi (classe 1889), quindi il figlio Elio (1930), a seguire il figlio Mauro (l’attuale direttore), coadiuvato dal figlio, Nicola. Una generazione al servizio di chi ha tra le mani un “volante”.
Dimensione del locale: Locale ampio con una grande sala ed una saletta laterale; struttura un po’ datata, diremmo storica.
Note aggiuntive sul locale: Caratteristico.
Coreografia: “Tavoli Volanti” già visto in molte trattorie, per accontentare tutti.
Nota felice: Manca il televisore. Miracolo?
Servizi igienici: un solo bagno, (duplex?), con tanto di “turca” alquanto imbarazzante, ma così igienica! Sapone liquido e carta asciugamani. NB: Uno scalino posto dietro alla porta che tu aprirai per accedervi, e non è segnalato.
Target $$$: medio
La Cucina come area: grande cucina parzialmente a vista, almeno tre addette “azdore romagnole” che stornellano freneticamente, capellini in testa.
Le eventuali note sulla cucina: Prettamente romagnola, casalinga.
Tavoli e sedie in legno; tovaglia di carta con tovaglioli in tessuto.
Listino prezzi: Non viene posto al tavolo ma “Appeso al muro”.
La comanda non è sul tavolo (come si confà).
Direzione: Mauro Gobbi.
Descrizione Menù:
Antipasti: Prosciutto, salame e “piada”.
primi piatti: Tagliatelle; Tortelloni; Passatelli; ecc. (tutti buoni)
secondi piatti: Castrato (ottimo); Griglia mista di carne; Fegatelli di maiale con la rete; Braciole e bistecche (Nota: brace da “carbonella”)
contorni: di stagione.
dolci: Zuppa inglese; Torta al Cioccolato; Ciambella; Crème caramèl; Dolce di ricotta; Crostata. (tutti di loro produzione).
caffè,amari, ecc: standard
– Niente “cestino” ma un semplice piatto con tre fette di pane; piada a richiesta, del tipo savignanese.
Note sul menù: D’inverno, al mercoledì sera: sua maestà il baccalà.
Piatti consigliati: Primi piatti; Castrato;Baccalà; i dolci.
La Cantina/La Carta dei Vini. Vino sfuso, Sangiovese, al limite del “potabile”; una minima cantina di etichette, potrà soddisfare i palati più esigenti.
La carta… dell’Acqua: Acqua minerale da 1 litro, Galvanina, mitiche antiche Fonti Romane in Rimini.
L’Olio, il sale & l’Aceto: standard.
“Sulla Porta”: ovvero il locale è citato su queste Guide:
4live.it (Rubrica: il + ed il menù )
Osterie d’Italia (Slow Food)
La Gola
Trip Advisor (Vincitore 2014)
Accademia Italiana della Cucina
Club della Braciola.
Di prossima uscita: Guida su ristoranti tre in uno “I 3 livelli del buon mangiare al ristorante” (P. Arpinati).
Cosa c’è da vedere in zona: Savignano sul Rubicone: con un po’ di fantasia potrete immaginarvi l’attuale fiumiciattolo Rubicone e il grande Giulio Cesare che l’attraversò (dal ponte romano è disagevole scendere sul greto. Il busto del condottiero lo troverete sul ponte, zona foce del fiume, ma a Gatteo Mare).
Merita un Week-end in zona? Considerando il vicino riminese, sì.
In definitiva: Se hai un volante tra le mani, è la tua Trattoria.

Gigi Arpinati