I sogni segreti di Walter Mitty

Titolo originale: The Secret Life of Walter Mitty Diretto da Ben Stiller, con Ben Stiller, Shirley MacLaine, Kristen Wiig, Sean Penn, Adam Scott, Anno: 2013, Genere: commedia, Durata: 114 minuti circa, VOTO: 7 

Walter Mitty (Stiller) é un sognatore, lavora alla rivista Life ed è innamorato segretamente della collega Cheryl (Wiig). Mentre la rivista, agonizzante, sta per chiudere, Walter inizia un incredibile viaggio per il mondo in cerca di una misteriosa foto, scattata dal geniale reporter Sean O’Connell (Penn)…

Stiller ha cercato (e trovato) un soggetto pieno di poesia e ricco di morale, diverso un milione di anni luce dalla comicità demenziale dei suoi film precedenti. E questo va detto: se rispetto a Tropic Thunder o Zoolander il film ci guadagna in significato e bellezza visiva (anche merito della fotografia di Stuart Dryburgh) ci perde in divertimento. Lo spettatore abituato al cinema americano rimane sorpreso soprattutto per l’insolita struttura narrativa e la capacità di descrizione dei personaggi. Che tutto sommato non è poco. Ed è di sicuro migliore la seconda parte, con i viaggi di Mitty nei luoghi più impensabili, che la prima, dove i viaggi sono solamente mentali, lunghi e leggermente pacchiani. Irresistibile apparizione di Sean Penn, fotoreporter coraggioso che si nasconde nella natura, e che potrebbe benissimo essere uscito dal suo Into the wild. Tratto dal racconto The Secret Life of Walter Mitty di James Thurber e remake di Sogni Proibiti (1947).

Edoardo Saccone

Se volete vedere il film in streaming cliccate qui: