don jon

Diretto da Joseph Gordon-Levitt con Joseph Gordon-Levitt, Scarlett Johansson, Julianne Moore, Tony Danza, Brie Larson.  Anno: 2013, Genere: Commedia. Durata: 90 minuti circa, voto: 7/8.

Jon Martello (Levitt, anche sceneggiatore e regista) passa la sua vita impegnato in rapporti occasionali, palestra, serate con gli amici, Messa domenicale con la famiglia. E soprattutto il porno. Questa sua passione rischierà di mettere in crisi il rapporto con Barbara (Johansson), la donna che potrebbe cambiargli la vita…

Che Levitt fosse un giovane talentuoso lo si sapeva già, che potesse essere un regista innovativo no. Ed é sorprendente la sua capacità di scandire i ritmi della narrazione, scavare nella psicologia dei personaggi, descrivere un argomento così spinoso con naturalezza. Se come attore si immedesima alla perfezione con il proprio personaggio, a livello di sceneggiatura sembra voler, almeno in apparenza, ribaltare la visione sentimentale un po’ diabetica di 500 giorni insieme.

E’ vero anche che una volta superata la sorpresa e l’originalità iniziale il film rischia di richiudersi in se’ stesso, in un gioco un po’ banale e povero di senso. Ma tutto questo Levitt lo evita proprio con la regia, fresca, attiva, da promuovere. Non avrei mai pensato di poterlo dire, ma Scarlett Johansson in questo film é odiosa. Il personaggio, si intende…

Edoardo Saccone