giornata naso rosso

Domenica 21 maggio al Parco Urbano di Forlì dalle ore 14,00 alle 19,00 XIII Giornata del Naso Rosso, spettacoli, truccabimbi, giocolieri, magie, bolle di sapone, balli, kamishibai e tanto altro. Una giornata per tornare bambini e vivere in positivo (in caso di pioggia la festa verrà rimandata a sabato 27 maggio). Saranno oltre 4.000 i volontari clown appartenenti alle 57 associazioni sparse in tutta Italia e Repubblica di San Marino che prestano servizio in circa 200 ospedali e strutture socio-sanitarie, a scendere in piazza domenica 21 maggio per diffondere la filosofia di vita VIP “Viviamo In Positivo” durante la Giornata del Naso Rosso. La Giornata del Naso Rosso (http://www.giornatadelnasorosso.com/” href=”http://www.giornatadelnasorosso.com/” target=”_blank”>www.giornatadelnasorosso.it), giunta quest’anno alla 13° edizione, nasce nel 2005 come giornata nazionale di sensibilizzazione alla filosofia del Vivere In Positivo e come raccolta fondi per sostenere i progetti di ViviamoInPositivo Italia Onlus, per la formazione di nuovi clown “portatori di gioia” e le missioni Vip nel mondo. Un sentito ringraziamento va alle detenute, alle operatrici dell’Associazione Gruppo Preghiera Montepaolo, alla direzione, agli educatori, agli agenti di polizia penitenziaria ed a tutto il personale della Casa Circondariale di Forlì per aver collaborato con entusiasmo e passione alla realizzazione dei fantastici gadget per la G.N.R. 2017.
Riconoscere i volontari clown Vip è semplice: indossano il camice con la scritta ViviamoInPositivo sulla schiena, colletto rosso, maniche a righe bianche/gialle e bianche/verdi e sono muniti di tesserino identificativo per la GNR2017.
ViviamoInPositivo Vip Forlì Onlus nata nel 2002 oggi con 95 associati che svolgono la propria attività di volontariato clown ogni fine settimana nei reparti dell’ospedale “Morgagni-Pierantoni” di Forlì e di quello di Forlimpopoli, ma anche in diverse realtà socio-assistenziali del territorio, nelle piazze, nelle scuole e alla Casa Circondariale di Forlì.