lunedì, 17 maggio 2021 - 16:15
Autori Articoli di Marco Viroli

Marco Viroli

47 ARTICOLI 0 COMMENTI
Marco Viroli, scrittore, copywriter e giornalista pubblicista, è nato a Forlì nel 1961. Laureato in Economia e Commercio, nel suo curriculum vanta una pluriennale esperienza di direzione artistica e organizzazione eventi. Dal 2006 al 2008 ha curato le rassegne “Autori sotto la torre” e “Autori sotto le stelle” e, a cavallo tra il 2009 e il 2010, si è occupato di relazioni esterne per una fondazione di arte contemporanea. Tra il 2010 e il 2014 ha collaborato con “Cervia la spiaggia ama il libro” e con “Forlì nel Cuore”. Autore di numerose prefazioni, dal 2010 cura la rubrica settimanale “mentelocale” su «Diogene», di cui, dal 2013, è direttore responsabile. Nel 2013 e nel 2014, ha seguito come ufficio stampa rispettivamente le campagne elettorali degli attuali sindaci di Dovadola (FC) e Forlì. Dal 2013 collabora con l’agenzia di comunicazione integrata PubliOne, inoltre tra il 2014 e il 2016 è stato addetto stampa della squadra di volley femminile forlivese, che milita nei campionati nazionali di serie A. Nel 2003 ha pubblicato la prima raccolta di versi, Se incontrassi oggi l’amore. Per «Il Ponte Vecchio» ha dato alle stampe Il mio amore è un’isola (2004) e Nessun motivo per essere felice (2007). Suoi versi sono apparsi su numerose antologie, tra cui quelle dedicate ai Poeti romagnoli di oggi e… («Il Ponte Vecchio», 2005, 2007, 2009, 2011), Sguardi dall’India (Almanacco, 2005) e Senza Fiato e Senza Fiato 2 (Fara, 2008 e 2010). I suoi libri di maggior successo sono i saggi storici pubblicati con «Il Ponte Vecchio»: Caterina Sforza. Leonessa di Romagna (2008), Signore di Romagna. Le altre leonesse (2010), I Bentivoglio. Signori di Bologna (2011), La Rocca di Ravaldino in Forlì (2012). Nel 2012 è iniziato il sodalizio con Gabriele Zelli con il quale ha pubblicato: Forlì. Guida alla città (Diogene Books, 2012), Personaggi di Forlì. Uomini e donne tra Otto e Novecento («Il Ponte Vecchio», 2013), Terra del Sole. Guida alla città fortezza medicea (Diogene Books, 2014), I giorni che sconvolsero Forlì («Il Ponte Vecchio», 2014), Personaggi di Forlì II. Uomini e donne tra Otto e Novecento («Il Ponte Vecchio», 2015). Nel 2014, insieme agli storici Sergio Spada e Mario Proli, ha pubblicato per «Il Ponte Vecchio» il volume Storia di Forlì. Dalla Preistoria all’anno Duemila.
Pietro Montanari

La famiglia Montanari ha gestito il ristorante in centro a Forlì da fine '800 fino al 1994. Lo scorso 24 marzo, il Covid si è portato via il forlivese Pietro Montanari e quattro giorni...
Caterina Sforza

Grande interesse si è sviluppato, in Romagna e non solo, in questi ultimi anni intorno al personaggio di Caterina Sforza. Lo testimoniano i numerosi articoli, studi e convegni incentrati sulla sua figura. Quello che mancava...
Gabriele-Zelli-e-Marco-Viroli

Prima di quest'anno non sapevamo che Lonely Planet, casa editrice australiana, visitasse annualmente centinaia di luoghi nel pianeta, per individuare i consigli di viaggio più aggiornati grazie anche all'attività di autori, redattori e influencer....
Terra Del Sole Palazzo Pretorio

«In qualità di autori di una guida dedicata a Terra del Sole, pubblicata nel 2014 da Diogene Books in occasione del 450° anniversario della fondazione, sosteniamo la proposta affinché la città medicea diventi sito...
forlimpopoli segavecchia

L'edizione 2019 della Segavecchia di Forlimpopoli si è chiusa con un bilancio che va al di sopra di ogni più rosea aspettativa. Il secondo weekend ha visto una partecipazione di pubblico strabiliante, con numeri...
Segavecchia Forlimpopoli

Sabato 30 e domenica 31 marzo Forlimpopoli si prepara il gran finale della Segavecchia 2019. Ce ne parla Mirco Campri, presidente dell'ente organizzatore della festa che ci ha esternato la sua soddisfazione e quella degli organizzatori...
segavecchia

Grazie alla caparbietà e all’affetto dei forlimpopolesi torna, dal 24 al 31 marzo, la Segavecchia, più ricca e più forte che mai, perché la burocrazia non l’ha uccisa, al contrario, ne ha rafforzate le...
segavecchia

Dopo un’edizione, quella 2018, vissuta in tono minore a causa dei numerosi adempimenti posti dalla burocrazia e salvata grazie alla volontà e all’amore dei forlimpopolesi, torna dal 24 al 31 marzo la Segavecchia e...
Melozzo degli Ambrogi

Melozzo degli Ambrogi nacque a Forlì l'8 giugno 1438 da una famiglia di artisti-artigiani dediti all'architettura e all'oreficeria. Nulla si sa per certo riguardo alla sua formazione, tranne forse che ricevette alcuni insegnamenti da...
incidente aereo ridolfi e morgagni

Quest’anno il Giro d’Italia ha festeggiato la centesima edizione e per onorare il suo principale ideatore, il giornalista Tullo Morgagni, nato a Forlì nel 1881, ha fatto tappa in Romagna. Non tutti sanno che...

Il 24 giugno 1796, attraverso Porta Schiavonia, l’avanguardia francese, guidata dal generale Charles Pierre François Augereau, entrò militarmente a Forlì, depredando la città delle sue ricchezze e spezzando uno stato di cose che perdurava...
casa artusi

Ogni anno, in occasione della Festa Artusiana, Forlimpopoli si trasforma nella capitale del “mangiar bene” per rendere omaggio al suo concittadino più illustre: il gastronomo Pellegrino Artusi, padre indiscusso della moderna cucina italiana. Un...
Cupola del Cignani

Tradizionalmente il 28 maggio si ricorda l’anniversario della morte di Caterina Sforza, avvenuta nel 1509 a Firenze. Ma per Forlì il 28 maggio è importante anche per un altro motivo legato all’arte e alla...
Il Ponte Vecchio

La notizia del deturpamento del Ponte Vecchio sul fiume Rabbi a Vecchiazzano non è nuova, come non è una novità la mancanza di senso civico e di rispetto di chi danneggia immotivatamente il bene...
La_battaglia_di_Calendimaggio sanguinoso mucchio

Il 30 aprile e il 1° maggio sono da secoli due date molto significative nella storia di Forlì: il 30 aprile si celebrava San Mercuriale e il 1° maggio, nell’anniversario della morte (1345), si...
carmen silvestroni

Carmen Silvestroni nacque a Forlì il 28 gennaio 1939 in una grande casa voluta dal padre per una famiglia che contava dodici elementi: due genitori, nove figli e una nonna. Nel 1960, sotto la...
don pietro garbin e tathiana garbin

In questi giorni di metà inverno che seguono i “giorni della merla” e precedono il carnevale, Forlì è sede di un grande evento sportivo internazionale: nell’ambito della Fed Cup, nel weekend 11-12 febbraio, la...
Napoleone Bonaparte entra a Forlì

L’avanguardia dell’esercito francese, guidata dal generale Charles Pierre François Augereau, fece il suo primo ingresso a Forlì il 24 giugno 1796, attraverso Porta Schiavonia. La città venne saccheggiata e depredata, spezzando uno status quo...
madonna del fuoco

Ogni anni il 4 febbraio a Forlì si celebra la Madonna del Fuoco con cerimonie religiose e una grande fiera che si svolge sull’ampia area che va da piazza del Duomo sino a piazza...
chiesa del miracolo

La mostra organizzata dall'Associazione Forlì-Faenza dal titolo "Mater Misericordiae. Arte Sacra fra emozione e tradizione" di Nevio Bedeschi, che si svolgerà da sabato 28 gennaio al 19 febbraio (apertura sabati e domeniche dalle 10,30...