venerdì, 23 aprile 2021 - 18:21
Autori Articoli di Gabriele Zelli

Gabriele Zelli

423 ARTICOLI 0 COMMENTI
Ex sindaco di Dovadola, classe 1953, dal 1978 al 1985 dipendente del Comune di Dovadola. Come volontario in ambito culturale è stato dal 1979 al 1985 responsabile della programmazione del Cinema Saffi e dell'Arena Eliseo di Forlì e dal 1981 al 1985. Coordinatore del Centro Cinema e Fotografia del Comune di Forlì. Nel giugno 1985 eletto Consigliere comunale e nell'ottobre 1985 nominato Assessore comunale di Forlì con deleghe alla cultura e allo sport. Da quell'anno ha ricoperto per 24 anni consecutivi il ruolo di amministratore dello stesso Comune assolvendo per tre mandati le funzioni di Assessore e per due a quella di Presidente del Consiglio comunale. Dirigente e socio di associazioni culturali, sociali e sportive presenti in città e nel comprensorio. Promotore di iniziative a scopo benefico. E' impegnato a valorizzare il patrimonio culturale, storico e artistico di Forlì e della Romagna. A tale scopo dal 1995 ha organizzato una media di oltre 80 appuntamenti annuali, promuovendo anche interventi di recupero del patrimonio architettonico di alcuni edifici importanti o delle loro parti di pregio. Autore di saggi e volumi, collabora con settimanali, riviste locali e romagnole. Dirigente dal 1998 di Legacoop di Forlì-Cesena in qualità di Responsabile del Settore Servizi. Nel 1997 è stato insignito dell'onorificenza di Cavaliere Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana.
Giovanni Querzoli

Da diversi anni a questa parte, durante le celebrazioni del 25 aprile a Forlì, vengono citati solo alcuni nominativi di antifascisti e partigiani che hanno avuto un ruolo primario nella Resistenza. Non capita quasi...
cippo-Tonino-Spazzoli

Insieme a Marco Viroli abbiamo più volte scritto di Antonio (detto Tonino) Spazzoli nei nostri libri, in particolare su "Fatti e misfatti a Forlì e in Romagna", numero 4, e "I giorni che sconvolsero...
Bruno Angeletti

Un altro antifascista e partigiano che deve essere ricordato in occasione del 25 aprile è Bruno Angeletti (Cañada de Gomez - Argentina 1893–Forlì 1973), avvocato e uomo politico di formazione liberal-mazziniana che professò coraggiosamente...
Sacrario ai Caduti in piazza Saffi a Forlì

Risale al 24 agosto 1944 l'inizio dell'attacco dell'Ottava Armata britannica alla Linea Gotica. Le truppe alleate iniziarono una rapida avanzata verso la Provincia di Forlì, che fu raggiunta il 2 settembre, mentre il giorno...
Cimitero di Forlì a ricordo delle vittime uccise all'aeroporto di Forlì nel settembre 1944

Anche quest'anno gran parte delle celebrazioni per il 25 aprile verranno proposte attraverso il web. Una misura dettata dalla pandemia che non permetterà le tradizionali manifestazioni e feste che ci ricordano il valore della...
Glicini Palazzo Sassi Masini

Via Maroncelli è una strada stretta, sinuosa, poco interessata dall’insediamento di attività commerciali. In questo contesto, al numero 15, si trova Palazzo Sassi Masini, edificio di fine Seicento che era di proprietà del Comune...
Glicini del Campus Universitario

C'è un parco in pieno centro città che i cittadini forlivesi devono scoprire ed iniziare a frequentare. L'area, sita in Borgo Cotogni, è delimitata da recinzioni che corrono sul retro del Circolo Mazzini, poi...
Glicine ex Collegio Aeronautico

Merita di essere segnalato fra i glicini storici di Forlì quello cresciuto su un'aiuola collocata a metà della scalinata di accesso posta sul retro dell'ex Collegio Aeronautico. Tutta questa zona, nonostante il valore monumentale...
glicine bianco

Fino a qualche mese fa chi imboccava via Leone Cobelli da corso Garibaldi si imbatteva immediatamente su dei lunghissimi rami che, sul lato sinistro, scendevano verso la pavimentazione stradale dopo aver scavalcato l'alto muro...
Il Glicine Palazzo Guarini Foschi

La presenza al numero 29 di corso Garibaldi di Palazzo Orsi Guarini Matteucci Foschi richiama alla memoria l'ordine impartito da Caterina Sforza, all'inizio di maggio del 1488, di far radere al suolo dalla folla...
Glicine ex Pescheria

A chi in questi giorni si trova all'inizio di corso Diaz, provenendo da piazza Saffi, consiglio di andare a sbirciare, di tanto in tanto, lo spazio occupato dalla piazzetta Antica Pescheria. Si rimane sempre...
Glicine Manoni in via Delle Torri

In questi giorni i glicini stanno fiorendo, anche in condizioni climatiche non ottimali. Nel centro storico di Forlì sono presenti diverse piante di questa specie che hanno assunto una connotazione storica o per l'età...
santuario della Madonna del Lago Bertinoro

"Nel cuore della Romagna: Bertinoro e il Santuario della Madonna del Lago" è il titolo di un prezioso libro curato da don Giovanni Alessandrini con la collaborazione di Barbara Alessandrini, edito negli anni '90...
Pero fiorito piazza del Vescovo

Il "pero del vescovo", nato spontaneamente in mezzo al cemento di piazza Guido da Montefeltro, è fiorito di nuovo (foto di Giulio Sagradini). Lo scorso anno, nel momento in cui iniziarono i lavori di...
abbazia di San Benedetto in Alpe

Nel testo che descrive l'itinerario dantesco nella valle dell'Acquacheta, scritto insieme a Marco Viroli, che prossimamente sarà pubblicato in un volume accompagnato dalle fotografie scattate da Tiziana Catani e Dervis Castellucci, sono già stati...
Modigliana Passione di Cristo

Proseguendo questa rassegna sui luoghi di culto che in passato hanno avuto una grande rilevanza e che consiglio come meta per un'escursione da effettuare passata la pandemia causata dal Covid 19, non può mancare...
Pieve di San Valentino di Tredozio

Sicuramente la Pieve di San Valentino di Tredozio è una meta che entra di diritto in questa rassegna dedicata a luoghi che un tempo hanno esercitato un ruolo determinante nella vita delle collettività locali...
San Donnino in Soglio

Nel segnalare luoghi di culto che in passato hanno avuto una grande rilevanza è d'obbligo inserire l'abbazia benedettina di San Donnino in Soglio, dedicata al santo martirizzato a Fidenza nel III secolo e protettore...
Montepaolo di Dovadola

Risale al 7 settembre 1913 la consacrazione della chiesa-santuario dell'Eremo di Montepaolo da parte dell'allora vescovo di Modigliana Mons. Luigi Capotosti. A ricordo di quella giornata fu murata una lapide all'interno della facciata dell'edificio...
Pieve di Santa Reparata

Si sta approssimando la Pasqua in una situazione che ci vedrà costretti a rinunciare alle gite e alle scampagnate. È un sacrificio che insieme ad altri strumenti come la prosecuzione, possibilmente più celere, delle...

Seguici!

5,151FansMi piace
229FollowerSegui