statistiche siti
4live Logo 4live Logo

Leggilo in 2 minuti

Marianini: «Non abbiamo mai rifiutato alcun confronto con Foietta»

img of Marianini: «Non abbiamo mai rifiutato alcun confronto con Foietta»
Ultimo aggiornamento:

«Non abbiamo mai rifiutato alcun confronto, e questa narrazione che sta perpetrando il candidato dell’altra lista (Foietta Ndr) inizia a risultare stucchevole. Avanti pure con le menzogne e con questa modalità di screditare gli altri invece di fare proposte per il futuro di Santa Sofia, ormai ci siamo abituati. D’altra parte tutta la campagna elettorale della lista “Per Santa Sofia” è stata incentrata sul tentativo di far apparire questo paese decadente, immobile, addirittura pericoloso. Ci saremmo aspettati di sentir parlare di contenuti, di proposte per il futuro di Santa Sofia. Noi lo abbiamo fatto e alle persone abbiamo raccontato la nostra visione del paese attraverso il programma che non è un libro dei sogni ma è un programma attuabile e concreto. I toni utilizzati in questi ultimi giorni sono stati offensivi, vergognosi e denigratori» è il commento della candidata sindaca Ilaria Marianini della lista Consenso Comune.

«Abbiamo proposto un confronto a due per la prima parte e successivamente una carrellata di domande alle quali avrebbe potuto rispondere la squadra. Vogliamo far emergere anche la grande differenza che c’è tra i nostri approcci alla politica e alla gestione della cosa pubblica: c’è chi pensa che il Comune si amministri da soli e chi pensa che l’unione possa fare la forza. Il valore del nostro gruppo è proprio questo, è l’esperienza che abbiamo fatto come squadra e vogliamo che ciò venga valorizzato. La proposta non è piaciuta, ci chiediamo perché o forse il perché è molto chiaro. Da qui la scelta dell’altra lista di non organizzare il confronto. L’espressione “lasciamo stare” non lascia spazio ad interpretazioni. Qualche settimana fa peraltro un confronto tra soli candidati sindaci, organizzato da CNA, si era già svolto. Alla luce di tutto ciò, rimaniamo disponibili, noi ci siamo, con le nostre idee e le nostre competenze, sicuri dei progetti che abbiamo in mente per la nostra Santa Sofia» conclude Marianini.