statistiche siti
4live Logo 4live Logo

Leggilo in 2 minuti

Tre spettacoli per celebrare il centenario di Giovanni Testori

img of Tre spettacoli per celebrare il centenario di Giovanni Testori
Ultimo aggiornamento:

Forlì ha dato avvio alle celebrazioni per i cento anni dalla nascita dello scrittore e intellettuale milanese Giovanni Testori, con il progetto “Giovanni Testori – Le stagioni d’oro di un milanese a Forlì”, che prevede nel suo programma tre spettacoli in scena al Teatro Giovanni Testori.

Sabato 25 novembre, in seguito all’appuntamento delle 18,00 nel Salone del Palazzo Comunale “Testori a Forlì: l’avventura del Teatro dell’Arca”, alle 20,30 andrà in scena ‘SdisOre’, la riscrittura dell’Orestea di Eschilo di Testori, una produzione Elsinor con Michele Maccagno, vincitore nel 2017 del Premio Franco Enriquez come miglior attore proprio con questo spettacolo.

Lunedì 27 novembre alle ore 20,30 il Teatro degli Incamminati porterà sul palco “Conversazioni con Testori” un omaggio all’uomo, all’intellettuale e all’artista, a partire dall’omonimo libro-intervista di Luca Doninelli, a cui dà voce Andrea Soffiantini, attore scoperto agli inizi della sua carriera proprio da Testori.

Chiude gli appuntamenti a teatro giovedì 30 novembre alle ore 20,30 La Monaca di Monza, la lettura scenica della compagnia bolognese (S)blocco5 con Ivonne Capece, dedicata alla figura controversa di Suor Maria Virginia e alla riscrittura che Giovanni Testori fece della sua storia nel 1967. Tutti gli spettacoli sono ad ingresso gratuito, previa prenotazione alla mail progetti.teatrotestori@elsinor.net.