statistiche siti
4live Logo 4live Logo

Leggilo in 2 minuti

Proseguono gli eventi per il 79° anniversario della Liberazione di Forlì

img of Proseguono gli eventi per il 79° anniversario della Liberazione di Forlì
Ultimo aggiornamento:

Proseguono gli eventi organizzati dal Comune di Forlì, insieme alle istituzioni territoriali, al mondo scolastico, all’Istituto per la Storia della Resistenza e dell’età contemporanea e alle realtà associative, in occasione del 79° anniversario della Liberazione di Forlì (9 novembre 1944–2023).

Venerdì 17 novembre alle ore 20,30, alla Sala Multimediale San Luigi, in via L. Nanni 14 a Forlì con la presentazione di “Italian Victory 1944-45”.
L’Associazione Senior River 1944-1945, propone filmati del “passaggio” della Seconda Guerra Mondiale sul territorio tramite le riprese effettuate dai cineoperatori alleati durante la liberazione dell’Emilia Romagna. Il progetto si compone di una serie di incontri in diverse località delle province di Ravenna, Bologna, Forlì-Cesena e Ferrara: nella maggior parte dei casi i filmati mostrati costituiranno materiale inedito. Potendo infatti contare su di un archivio che include più di 20.000 fotografie per l’intero territorio regionale, centinaia di ore di riprese, milioni di pagine d’informazioni provenienti da fonti civili e militari (inclusi file solo recentemente declassificati), l’Associazione ha la possibilità di proporre al pubblico materiale altrimenti difficile da reperire, avvalendosi di una fittissima rete di collaborazioni con ricercatori, musei, archivi ed enti di vario tipo in Italia così come all’estero. Ingresso gratuito.

Sabato 18 novembre, alla scoperta dei luoghi della città di Forlì bombardati nel 1944, da piazza Saffi alla chiesa di San Biagio. Camminata condotta da Gabriele Zelli per raccontare la storia di quanto avvenuto 79 anni fa. Ritrovo e partenza alle ore 10.00 davanti all’abbazia di San Mercuriale, piazza Saffi. L’itinerario prevede la piazza Saffi, via delle Torri, via Merenda, piazza Guido da Montefeltro, via Maldenti, chiesa di San Biagio. La camminata, della durata di circa due ore, è adatta a tutti e non presenta particolari difficoltà. In caso di pioggia sarà rinviata a data da stabilire. Partecipazione libera. Non occorre prenotare.

Mostra “Forlì Liberata” al Sacrario ai Caduti, in corso Diaz 95, a cura dell’Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi di Guerra. Apertura fino al 3 dicembre solo il sabato e domenica dalle ore 10,00 alle ore 12,00 e dalle ore 15,00 alle ore 18,00.