statistiche siti
4live Logo 4live Logo

Leggilo in 3 minuti

Lunedì parte la realizzazione del 3° lotto della Tangenziale Est di Forlì

img of Lunedì parte la realizzazione del 3° lotto della Tangenziale Est di Forlì
Ultimo aggiornamento:

Da lunedì 13 novembre partono i lavori di Hera in viale dell’Appennino e viale Risorgimento per le operazioni di spostamento delle reti acqua, gas e fognature propedeutiche ai lavori Anas per la realizzazione del 3° lotto della Tangenziale Est di Forlì. Tali opere – che coinvolgeranno, fino al 16 febbraio prossimo, la zona che va da viale Risorgimento alla rotatoria Molino del Fico fino a viale dell’Appennino – si svolgeranno in 6 fasi e riguardano la realizzazione di nuove condotte di fognatura nera e bianca lungo viale dell’Appennino; contestualmente si procederà alla riqualificazione delle reti gas, per un investimento di 150.000 euro.

La fase 1 del cantiere inizierà il 13 novembre in viale Risorgimento tra via Myriam Zito e rotatoria Molino del Fico (incrocio con viale dell’Appennino), con termine lavori il 20 novembre. Rimarranno invariate le direzioni di marcia in viale dell’Appennino e nella rotatoria, mentre sarà chiusa al traffico viale Risorgimento tra la rotatoria e via Myriam Zito. Per permettere la realizzazione dei lavori le strade, a tratti, saranno intercluse alla circolazione veicolare durante gli scavi. A tale riguardo, il Comune di Forlì ha emesso un’ordinanza, scaricabile sul sito, che prevede, a partire dal 13 al 20 novembre salvo conclusione anticipata dei lavori:

· in Viale Risorgimento, nel tratto compreso tra via Myriam Zito e rotatoria Molino del Fico: divieto di sosta permanente con rimozione in ambo i lati e divieto di transito per chiusura della carreggiata stradale, eccetto i residenti dei civici 266 e 319 con provenienza lato centro storico,
· in via Ribolle: divieto di sosta in ambo i lati,
· in via Quarantola, nel tratto compreso tra viale Risorgimento e viale dell’Appennino: revoca del divieto di transito a fasce orarie e del divieto di transito per mezzi pesanti e divieto di sosta con rimozione in ambo i lati.

Nella fase 1 i veicoli provenienti da v.le dell’Appennino che intendono immettersi in v.le Risorgimento saranno deviati verso percorsi alternativi in via Ribolle ed in via Placucci.
I veicoli provenienti da v.le Risorgimento che intendono immettersi in v.le dell’Appennino saranno deviati verso percorsi alternativi in via Quarantola (tratto v.le Risorgimento-Viale dell’Appennino) ed in via Quarantola (tratto da Viale Risorgimento a via Mazzatinti).

I lavori proseguiranno poi nella rotatoria Molino del Fico tra il 20 e il 29 novembre, con chiusura della carreggiata stradale nel quadrante a fronte di via Grazia Deledda e Viale Risorgimento e senso unico alternato nel quadrante in fregio a viale dell’Appennino e nello stesso viale tra i civici 342 e 455/I. Infine i lavori interesseranno viale dell’Appennino, con divieto di transito e chiusura della carreggiata stradale tra il 29 novembre e il 26 gennaio, ad esclusione del periodo natalizio (tra il 22 dicembre e l’8 gennaio). Sarà comunque garantito, compatibilmente con le lavorazioni, l’accesso ai residenti.

Per le opere di collegamento finale saranno eseguiti restringimenti di carreggiata nei tratti sopra indicati tra il 29 gennaio e il 16 febbraio. Il cronoprogramma dei lavori potrebbe subire modifiche in funzione delle condizioni meteo. L’azienda Hera assicura di contenere al minimo i tempi dei lavori, ricordando che in caso di urgenza (segnalazione guasti, rotture, emergenze varie) è gratuito e attivo 24 ore su 24, sette giorni su sette il numero di pronto intervento 800.713.900 per i servizi acqua, fognature e depurazione.