statistiche siti
4live Logo 4live Logo

Leggilo in 3 minuti

A Bertinoro la prima cena speciale con i Vini del Tribuno 2023

img of A Bertinoro la prima cena speciale con i Vini del Tribuno 2023
Ultimo aggiornamento:

Dopo alcuni anni di forzata assenza per la pandemia, ripreso il Concorso “Vino del Tribuno”, il Consorzio Vini di Romagna e il Tribunato di Romagna tornano a proporre alcuni appuntamenti gastronomici per far assaggiare i vini premiati nell’ambito dell’edizione 2023 del concorso. E qual è il miglior modo di degustare un vino se non a tavola, abbinandolo a gustose e raffinate pietanze? Ecco dunque che il novembre romagnolo sarà scandito da due cene, in altrettanti luoghi simbolo dell’enologia locale: la Cà de Bè di Bertinoro e la Ca’ de Vèn di Ravenna. Proprio da Bertinoro, giovedì 9 novembre alle ore 20,00 partirà questo doppio appuntamento con la Cena Vino del Tribuno.

Nel corso della cena saranno degustati ben 11 differenti vini premiati al concorso: 10 abbinati in coppia a 5 portate e un “extra” servito come brindisi iniziale. Partecipano all’appuntamento anche i produttori dei vini in degustazione, per un interessante confronto con chi, da anni, lavora con passione e tenacia per elevare la qualità dei vini romagnoli e il valore del nostro territorio.

Ai commensali sarà chiesto di esprimere la propria preferenza sui vini degustati, compilando un’apposita scheda, perché per i produttori e per il Consorzio che li rappresenta è importante tenere in conto il giudizio popolare così come quello degli addetti del settore.
Il menù della serata alla Cà de Bè prevede: brindisi con Romagna Doc Pagadebit Strati 2022 di Enio Ottaviani – San Clemente (RN); Entrée di vellutata di zucca abbinata a Colli D’Imola Doc Chardonnay Plebe St. Andrée 2022 di Fondo Ca’ Vecja – Imola (BO) e Rimini Doc Rebola Settantasette 2022 di Ca’ Perdicchi – Rimini; Crostino lardo, squacquerone, miele piccante e aglio nero con Romagna Albana Docg Secco 2022 di Colombarda – Cesena e Romagna Albana Docg Secco Sette Note 2022 di Poderi Morini – Faenza; Spoja lorda al tartufo nero scorzone accoppiato a Romagna Doc Sangiovese Superiore Il Sangiovese 2021 di Noelia Ricci – Fiumana di Predappio e Romagna Doc Sangiovese Superiore 2020 di Tenuta Franzona – Imola (BO); Pancia di Mora Romagnola cotta a bassa temperatura, funghi galletti e tarassaco servita con Romagna Doc Sangiovese Cesena Riserva Cesena 2019 di Podere Palazzo – Cesena e Colli Di Rimini Doc Cabernet Sauvignon Riserva Lussuria 2020 di Pian Dei Venti – Rimini; per finire con il Cremoso al cioccolato bianco, pere e caramello salato in abbinamento a Romagna Doc Bianco Spumante Extra Dry Vigneti Romio di Caviro – Faenza e Romagna Albana Docg Passito Solara 2021 di Celli – Bertinoro. Per informazioni e prenotazioni: Cà de Bè, tel. 0543/444435. Il costo della serata è di 35 euro.