statistiche siti
4live Logo 4live Logo

Leggilo in 2 minuti

Presentazione del libro “San Mercuriale il vagabondo di Dio”

img of Presentazione del libro “San Mercuriale il vagabondo di Dio”
Ultimo aggiornamento:

Venerdì 27 ottobre, alle ore 18,30, all’Abbazia di San Mercuriale a Forlì, la presentazione del volume “San Mercuriale. Il vagabondo di Dio: ecco il suo volto 1.800 anni dopo”. Un gruppo di ricercatori restituisce il sorprendente profilo biologico dell’evangelizzatore armeno primo vescovo di Forlì. Interverranno il curatore del libro, Salvatore Giannella, giornalista e scrittore, Mirko Traversari, antropologo fisico, Elisabetta Cilli, archeogenetista. Si ringraziano per contributo la CNA di Forlì-Cesena e il Comune di Forlì, per la collaborazione e il sostegno la Diocesi di Forlì-Bertinoro, Massimo Fiori Lions Club Forlì-Cesena Terre di Romagna, Leonardo Michelini (foto) e Tiziana Rambelli- Ausl Romagna Cultura.

Il progetto sullo studio delle reliquie di San Mercuriale, che ha preso avvio con la ricognizione scientifica del 19 settembre 2018, nasce grazie a una virtuosa collaborazione tra ricercatori e istituzioni. Protagonisti dell’iniziativa sono Mirko Traversari, antropologo fisico e responsabile del progetto, il Gruppo Ausl Romagna Cultura e la Diocesi di Forlì-Bertinoro, con il contributo del Lions Club Forlì Cesena Terre di Romagna, particolarmente attivo sul fronte della valorizzazione della città di Forlì, che si è dimostrato immediatamente sensibile all’importante iniziativa. Oggetto dello studio scientifico dei ricercatori sono state le preziose reliquie di San Mercuriale, custodite in tre chiese forlivesi, e in particolar modo, nella Basilica dedicata al Santo, in piazza Saffi. La scoperta della derivazione armena di San Mercuriale, certificata dalle analisi scientifiche, ha aperto importanti scenari di collaborazione e di studio internazionali.