Donazione Ospedali Privati

Nei giorni scorsi il vicepresidente del Gruppo OPF Ospedali Privati Forlì Paolo Savorelli, alla presenza del sindaco di Forlì Gian Luca Zattini, ha consegnato a Ferdinando Avenali presidente Croce Verde Meldola-Predappio, una pompa peristaltica per nutrizione enterale, corredata da 200 set per la somministrazione di liquidi ipercalorici.

Il dispositivo è destinato ad una giovane romena che, a causa della Sindrome di Rett, non è più in grado di deglutire i comuni cibi solidi e risulta oggi fortemente denutrita perché impossibilitata a reperire l’attrezzatura necessaria, pur essendo stata sottoposta al posizionamento di una gastrostomia presso l’ospedale di Bucarest. La dotazione le verrà inviata tramite la Onlus, che è impegnata in Romania anche in altre missioni umanitarie di carattere sanitario, e consentirà alla paziente l’autosufficienza in termini di alimentazione calorica per oltre un anno.

Non è la prima volta che OPF Ospedali Privati Forlì collabora con il comitato di solidarietà della Croce Verde di Meldola-Predappio: già lo scorso giugno, infatti, varie apparecchiature sanitarie sono state inviate in Moldavia all’ospedale di Chisinau ed altre saranno recapitate in Romania, nella città di Turda, per contribuire alla nascita di un centro di ricovero per malati terminali. L’intera dirigenza del Gruppo OPF condivide l’assoluta necessità di mantenere attive queste collaborazioni che hanno l’intento di alleviare i disagi di pazienti che sono connessi, oltre che alla malattia, anche alle difficoltà nelle cure.