Opera Don Pippo

“Concerto per l’Immacolata” mercoledì 7 dicembre alle ore 20,45 nella chiesa di San Biagio, in piazzetta don Pietro Garbin 8 a Forlì, con l’orchestra “La Corelli”, diretta da Andrea Musumeci, e il soprano Eleonora Boaretto. Saranno eseguiti brani di Mozart, Rossini e Mascagni tratti, fra le altre opere, da “Il Barbiere di Siviglia”, “Le nozze di Figaro” e “Cavalleria rusticana”.

Il concerto è proposto dal Rotary Club Forlì in collaborazione con Fondazione Opera don Pippo e Rotaract, l’ingresso è a offerta libera e i fondi raccolti saranno interamente devoluti ai progetti della Fondazione Opera don Pippo Onlus. «Questo concerto si inserisce nelle finalità di servizio del Rotary – afferma il presidente del sodalizio, Filippo Cicognani – perché sostenendo la Fondazione Opera don Pippo, che aiuta le persone con disabilità, si offre un contributo concreto a una realtà vicina a chi ha bisogno».

Martedì 6 dicembre alle ore 20,30 al Circolo Aurora in corso Garibaldi 80 a Forlì, durante la conviviale riservata ai soci dei Rotary Club Forlì, Luca Vespignani, professore associato di Diritto Costituzionale dell’Università di Modena e Reggio Emilia, interverrà su “Fatta per durare: la Costituzione italiana compie settantacinque anni”. Introdurrà la serata il presidente Cicognani, che afferma: «Nel 75° anniversario dell’approvazione della Costituzione è importante non solo ricordare ma attualizzare i principi, i diritti e i doveri che in essa sono sanciti. Per questo ci è parso importante dedicare una conviviale alla riflessione sul valore e l’attualità della nostra Carta costituzionale».

CONDIVIDI
Articolo precedenteConcerto Tam Tangram Band al Teatro Verdi
Articolo successivo900fest debutta col concerto di Paola Sabbatani contro le dittature e per la libertà
La comunicazione si conferma essere una funzione fondamentale nella vita di ogni essere umano e si può esprimere in diversi modi e forme di linguaggio. Un vettore di informazioni e comunicazioni è senza dubbio il web, con opportunità quali i blog o le pagine facebook in cui ognuno di noi può esporsi ed esporre all'esterno pensieri, opinioni o semplicemente commentare fatti avvenuti. Una RedAzione può aiutare a sviluppare o più semplicemente dare spazio a capacità e abilità di scrittura o fotografiche. Le modalità espressive varieranno in funzione dell'argomento, degli interessi o del destinatario dell'informazione, potranno essere: articoli, fumetti, vignette, critiche, interviste, video, foto e tutto quello che verrà in mente e che di volta in volta si riterrà più adatto. Il momento redazionale e di programmazione della redazione diventa uno dei modi con cui i ragazzi possono, oltre che ordinare e attribuire senso alle proprie esperienze, anche percepire attraverso relazioni sociali un possibile rapporto con gli altri, a sottolineare come l'individuo non dipenda solo dai propri sistemi di significato, ma anche dal suo rapporto con l'ambiente e con le persone con cui la sua vita si incrocia. L'idea è anche quella di far passare un messaggio chiaro all'esterno, la disabilità non parla solo di disabilità ma può aprirsi ed esprimersi su qualsiasi cosa faccia parte della vita: musica, sport e spettacolo sono solo alcuni degli argomenti che vorremmo trattare. Tutto questo avverrà in collaborazione con 4live, blog di informazione locale, gestito da Tommaso Di Lauro (giornalista iscritto all'albo).