Antonio Varriale Forlì Calcio

Forlì – Aglianese: 2-0

Forlì: De Gori; Fornari, Ronchi, Morri (70’ Maini), Rrapaj; Farneti (81’ Eleonori), Scalini, A. Ballardini; Caprioni; Tascini (60’ Piva), Varriale (81’ Gasperoni). A disp.: Mordenti, Fusco, Sedioli, Marzocchi, Guerra. All.: Graffiedi.
Aglianese: Spurio; Perugi, Oliveri, Prati, Baggiani (70’ Martini); Bigica (81’ Pardera), Grilli, Remedi (67’ Vassallo); Mariani (89’ Virgillito), Mirval, Mattiolo. A disp.: Luci, Bertelli, Torrini, Fiaschi, Falli. All.: Baiano.
Arbitro: Marra di Mantova.
Reti: 23’ A. Ballardini, 56’ Varriale.
Note – Ammoniti Mariani, Baggiani. Espulso 63’ Prati per doppia ammonizione. Spettatori: 400 circa. Angoli: 5-5. Recupero: 2’+4′.

Un altro successo al Morgagni per i ragazzi di Mister Graffiedi. Tre punti che consentono ai Galletti di restare ai vertici della classifica nonostante la vittoria con la Pistoiese tolta a tavolino. La partita che ha visto contrapporsi in panchina due allenatori ex bomber come Mr. Graffiedi e Mr. Baiano (entrambi con presenze e carriere in squadre importanti di serie A) ha visto partire meglio l’Aglianese tanto che nei primi minuti gli ospiti hanno avuto l’occasione per il vantaggio grazie a Mirval, la cui corsa verso la porta è stata frenata dalla diagonale di Ronchi. Il Forlì poi ha reagito iniziando a macinare gioco e occasioni anche se ha dovuto fare i conti con l’infortunio, non il primo nell’ultimo periodo, di Tascini, costretto ad uscire al 15′ per un problema alla caviglia. Al 23′ i biancorossi tuttavia sono andati in vantaggio con l’incornata dell’ex Ballardini che ha finalizzato al meglio un corner di Scalini (terza rete stagionale). L’Aglianese ha provato a rispondere ma senza costruisce palle gol pericolose. Il primo tempo si è concluso col vantaggio casalingo.

Nella ripresa pronti via e il Forlì è andato ancora in rete dopo neanche una dozzina di minuti. Stavolta è stato Varriale a gonfiare la rete, sempre su sviluppo di calcio d’angolo battuto da Scalini e spizzato da Ronchi. Per Varriale quarto centro stagionale. La gara è poi praticamente terminata al 63′, quando Prati già ammonito ha rimediato il secondo cartellino giallo di giornata andandosene in anticipo negli spogliatoi. Il Forlì ha poi dominato andando vicino al tris prima con Farneti e poi con Gasperoni, che nei minuti finali centra il palo su calcio di punizione.

CONDIVIDI
Articolo precedenteRound Table Forlì per la Colletta Alimentare 2022
Articolo successivoMastro Lupo, La Pre', l'arte e la speranza
Classe 1963, diploma in Ragioneria, iscritto all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti dal 1994. Appassionato di giornalismo e social network ha collaborato come giornalista pubblicista per la Gazzetta di Forlì, per la Gazzetta dello Sport, Corriere di Forlì, Forlì&Forlì e dal 2000 fino ad aprile 2013 per Il Resto del Carlino di Forlì. Da luglio 2011 è direttore di 4live.