Casino online

Uno dei migliori strumenti per ottenere aiuto nella dipendenza al gioco d’azzardo online è l’autoesclusione. L’autoesclusione vi impedirà di accedere ai vostri account per le scommesse online per un massimo di 5 anni. In questo articolo vi illustriamo come gestire il vostro problema legato al gioco d’azzardo e come autoescludervi sia dai provider online che dalle sale di scommesse.

Può essere incredibilmente difficile ammettere di avere un problema con il gioco d’azzardo. Può essere ancora più difficile chiedere aiuto per smettere giocare. Tuttavia, è bene che sappiate che non siete i soli ad aver bisogno di aiuto. Il rapporto annuale pubblicato dell’associazione britannica BeGambleAware per il 2019/20 ha messo in evidenza l’enorme impatto che il gioco d’azzardo può avere sulla vita delle persone: il 12% degli intervistati ha perso il lavoro a causa del gioco d’azzardo, mentre più di un quarto ha dovuto affrontare una separazione dal suo partner. Il 71% degli intervistati aveva debiti di gioco!

 Ecco perché è così importante familiarizzare con le misure che si possono adottare per riprendere il controllo della situazione. Uno degli strumenti più utili è l’autoesclusione dal gioco d’azzardoÈ inoltre importante ricordare che la ricerca di aiuto, compresa l’autoesclusione, non è un’ammissione di colpa né una dichiarazione di avere un debito di gioco. Inoltre, i servizi di autoesclusione sono riservati e il loro utilizzo non influisce sulla vostra vita personale. Qui di seguito vengono illustrati alcuni consigli per gestire il gioco d’azzardo e vengono spiegati i vari modi in cui è possibile attuare l’autoesclusione.

Consigli su come gestire il problema con il gioco d’azzardo

In primo luogo, ci sono alcuni cambiamenti comportamentali che potete apportare nella vostra vita, ogni giorno, per combattere la dipendenza dal gioco d’azzardo: 

  • Quando sentite l’impulso di giocare d’azzardo, cercate di rimandare la decisione il più a lungo possibile, ad esempio facendo una passeggiata, leggendo, guardando la TV o parlando con qualcuno. Anche solo 10 minuti di attesa potrebbero essere sufficienti per farvi cambiare idea;
  • Pianificate i vostri impegni per limitare il tempo da dedicare al gioco d’azzardo;
  • Trascorrere più tempo con persone che non giocano d’azzardo;
  • Stabilite obiettivi monetari che vi diano ulteriori motivi per allontanare le vostre finanze dal gioco d’azzardo, come ad esempio pianificare una vacanza;
  • Trovate qualcuno che possa fungere da partner responsabile, sia per controllare un diario di recupero che per esaminare gli estratti conto bancari.

Cos’è l’autoesclusione dal gioco d’azzardo?

Se pensate che la vostra dipendenza dal gioco d’azzardo abbia bisogno di uno stop più efficace, allora è consigliabile attuare l’autoesclusione. Quando vi autoescludete dai siti di gioco, significa che non potrete più accedere ai vostri account sui siti di scommesse online per un certo periodo di tempo, solitamente compreso tra 6 mesi e 5 anni. Inoltre, non è possibile annullare l’autoesclusione una volta che questa è stata attuata.  

È un modo per imporre una pausa a lungo termine alle vostre abitudini di gioco e vi darà il tempo di rivalutare come il gioco d’azzardo si inserisce nella vostra vita.

Posso autoescludermi da tutti i siti di gioco d’azzardo?

GAMSTOP è un servizio gratuito e indipendente che consente di autoescludersi da tutti i siti di gioco d’azzardo con licenza britannica in un’unica soluzione. Per cercare di garantire che l’autoesclusione AAMS sia il più efficace possibile, GAMSTOP richiede una serie di dati personali. Questi includono: 

  • La vostra data di nascita;
  • Il vostro indirizzo attuale e tutti gli indirizzi precedenti in cui avete vissuto;
  • Il vostro indirizzo email attuale e tutti gli indirizzi email precedenti che avete utilizzato;
  • Il vostro numero di cellulare attuale e tutti i numeri di cellulare precedenti che avete utilizzato.

Al termine del periodo scelto, non sarà possibile ricominciare automaticamente a giocare. Piuttosto, dovrete contattare GAMSTOP e chiedere la rimozione del blocco. In caso contrario, l’autoesclusione continuerà. Inoltre, è necessario aggiornare costantemente i dati relativi all’email, all’indirizzo di casa e al telefono cellulare, per assicurarsi che l’autoesclusione rimanga efficace.

Come autoescludersi dai singoli siti di gioco d’azzardo

È possibile autoescludersi anche in base al provider. Una volta che vi siete autoesclusi da un sito, dovreste essere rimossi anche dalle loro liste di marketing. Nella maggior parte dei casi, i siti di scommesse propongono la funzione di autoesclusione nelle impostazioni dell’account. Sarà etichettata come “I miei controlli di gioco”, “Protezione del giocatore” o “Strumenti per il gioco responsabile”. All’interno di quest’area del sito o dell’app sarà presente l’opzione di autoesclusione. 

Come autoescludersi dalle sale di scommesse

Oltre ai siti di gioco d’azzardo online, potete autoescludervi dalle sale di scommesse utilizzando il Multi Operator Self Exclusion Scheme. Vi verrà chiesto quali sale di scommesse frequentate, dove vivete e quali zone frequentate. In seguito, verranno tracciate le mappe di tutte le sale di scommesse che ritengono possiate frequentare e verranno trasmessi i vostri dati a queste sedi.

Il cliente dovrà fornire una foto aggiornata e chiara di sé, in modo da poter essere identificato. È possibile aggiornare continuamente la richiesta e chiedere che vengano aggiunti altri luoghi durante l’autoesclusione.