Conferenza “La Madonna dell’Umiltà di Galeata e le varie iconografie mariane”

0

Domenica 27 novembre, alle ore 16,00, al Museo Civico Mons. Domenico Mambrini di Pianetto a Galeata, Pier Giorgio Pasini presenterà una relazione dal titolo dal titolo “La Madonna dell’Umiltà di Galeata e le varie iconografie mariane”. La conferenza si concerterà anche sui magnifici affreschi trecenteschi e quattrocenteschi di iconografia mariana espositi nella sezione storico-artista del Museo Mambrini e provenienti dalla piccola chiesa romanica di S. Maria al Pantano.

Pier Giorgio Pasini si occupa di storia dell’arte rinascimentale fin dagli anni Settanta, quando diresse la mostra “Sigismondo Pandolfo Malatesta e il suo tempo” (Rimini, 1970). Già nel catalogo di tale mostra figurano i suoi primi studi su Matteo de’ Pasti, che poco dopo lo indussero a proporre una completa revisione della cronologia delle medaglie pastiane. Allo studio dell’attività di Matteo de’ Pasti l’autore si è dedicato anche in numerosi altri lavori.

È stato Ispettore onorario della Soprintendenza per i Beni artistici e storici e ha partecipato, con incarichi direttivi o di responsabilità scientifica, all’ideazione e all’organizzazione di numerose esposizioni, fra cui “Guercino ritrovato. Collezioni e committenze riminesi 1642-1660” (2002) e “Seicento inquieto. Arte e cultura a Rimini” (2004). Pasini ha inoltre collaborato all’ordinamento scientifico del Museo della Città “Luigi Tonini” di Rimini, del Museo di Stato della Repubblica di San Marino e alla fondazione di alcuni musei comunali e parrocchiali (Santarcangelo, Saludecio, Roncofreddo).

Ha scritto volumi monografici sull’arte del Trecento e del Quattrocento, sul Guercino e sul Cagnacci, e ha preso parte a numerosi convegni sugli stessi temi, in Italia e all’estero. Le sue pubblicazioni contano più di trecento scritti tra volumi, articoli e saggi. Direttore responsabile di “Romagna arte e storia” dal 1980 al 2016; nel 2001 è stato insignito del Sigismondo d’Oro. Per info: Ufficio cultura tel 0543/981854 – cultura@comune.galeata.fc.it.