fiera vintage forlì

Eventi esclusivi, musica dal vivo, spettacoli di danza e di burlesque, design di qualità creato attraverso il recupero e il riciclo della materia da venerdì 21 ottobre a domenica 23 ottobre. Tutto ciò contribuisce a confermare “Vintage! La moda che vive due volte” come prima in Italia per numero di visitatori e terza per “anzianità”, con una media di circa 15 mila visitatori per edizione. La fiera si sviluppa su oltre 5.000 metri quadrati di spazi espositivi e propone una accurata selezione di oltre 150 aziende tra archivi storici, collezionisti, laboratori artigiani e stilisti provenienti da tutta Italia. Uno spazio a tutto tondo dov’è possibile scoprire articoli raffinati senza tempo, dando libero sfogo alla curiosità e acquistando capi, accessori moda, complementi d’arredo e prodotti che sapranno evidenziare e riaffermare la specifica personalità di ognuno.

L’area principale dedicata all’abbigliamento e agli accessori appartenuti al secolo scorso. Questi cimeli, definiti Vintage, sono oggetti di culto ancora attualissimi, che hanno segnato un’epoca e sono rimasti nella memoria collettiva anche grazie alla qualità superiore con cui sono stati prodotti e la possibilità che oggi offrono di reinventare uno stile personale, ricercato e vivace.

Vintage non è solo sinonimo di passato o malinconia del tempo che fu, ma un nuovo modo per guardare al futuro: le sartorie creative, piccole aziende artigiane e designer, mettono in vendita in quest’area le loro creazioni frutto di rielaborazione di materiali datati o dismessi, siano essi tessuti, lane, legno, carte da parati o pvc. Tutto può avere una nuova vita e creare nuove forme d’arte.

Area dedicata agli oggetti della memoria e alle curiosità del passato: piccoli antiquari e collezionisti espongono vinili, latte d’epoca, giocattoli antichi, profumi da collezione, radio, tv, fumetti, libri, per compiere un salto indietro nel tempo in un’atmosfera da marchè-aux-puces.

Ospiti d’eccezione, Dj set esclusivi, corsi di ballo gratuiti e una folle notte tutta da vivere immersi nel clima dei locali di Nashville. Il Vinyl Dj Set e la Vintage Sound Selection, nelle giornate di venerdì 21 sabato 22 e domenica 23 ottobre, saranno a cura di Andy Lee, Mr. Lucky e Dj Mickey Melodies. Un sottofondo musicale che accompagnerà la visita agli stand dalle 10 alle 20 alternandosi con gli spettacoli dal vivo.
Domenica 23 ottobre saranno numerosi i momenti dedicati alla danza d’epoca a cura della “Fifties Jive School” scuola di ballo che vanta un’esperienza decennale sul territorio Italiano con scuole locali, stage regionali, eventi e molto altro. Nelle discipline del Rockabilly Jive, il Fifties Jive e il Classic Jive il suo portavoce nazionale, Michele Marzioli, ha negli anni cercato di diffondere il Jive e le sue sfaccettature nel territorio; il “metodo semplice” appreso dai pioneri dello stile inglese in persona, è lineare, semplice e permette di non lasciare indietro nessuno. Le sue sedi si trovano ad Osimo, Roma, Pescara, Perugia; Bologna; Forlì, Massa, Firenze e prossimamente anche in Puglia.
Orari al pubblico: venerdì 21 dalle 14,00 alle 20,00; sabato 22 e domenica 23 dalle 10,00 alle 20,00. Ingresso: coupon riduzione scaricabile dal sito € 6, intero € 8, gratis sotto ai 12 anni.