Antonio Varriale Forlì Calcio

Forlì-Fanfulla: 3-0

Forlì: Ravaioli, Fornari (88’ Guerra), Morri, Ronchi, Rrapaj; A. Ballardini, Scalini (69’ Pari), Farneti (75’ Eleonori); Varriale (69’ Manara), Tascini, Caprioni (75’ Gasperoni). A disp.: De Gori, Fusco, Sedioli, Marzocchi. All. M. Graffiedi.
Fanfulla: Colnaghi; Caradonna, Bignami, Agnelli; Magnaldi (48’ Rosa), Mecca, Confalonieri, Colonna (48’ Bettoni), Bernardini (48’ Siani); De Angelis (83’ Klajdi), Ouaqit (58’ Donnemma). A disp.: Cerami, Souto, Cazzaniga, Napoli. All. E. Bonazzoli.
Arbitro: Tropiano di Bari. Assistenti: Persichini di Macerata; Miccoli di Bari.
Marcatori: 33’ Varriale, 47’ e 72’ Caprioni.
Note – Ammonito: Gasperoni. Corner: 7-3. Recupero: 1’,4’.

Nell’11° di campionato di serie D, girone D, Forlì vince la seconda partita consecutiva con un sonoro 3-0 al Fanfulla e continua la sua corsa vicino alla vetta della classifica.
Cronaca. Prima grossa occasione per passare in vantaggio all’8′ con Caprioni che colpisce il palo. Al 13′ Tascini spara a lato. Al 20’ ancora la coppia di attaccanti costruisce per la conclusione di Caprioni, deviata in corner. La prima occasione del Fanfulla arriva al 24′ con Colonna ma Ravaioli para centralmente. Al 33′ Varriale inventa un destro a giro e buca la porta difesa da Colnaghi. Terza rete stagionale per Varriale.

Secondo tempo. Dopo due giri delle lancette al 47’ Caprioni riceve un assist da Varriale arrotonda il vantaggio dei padroni di casa. Anche per Varriale terzo gol in stagione. I Galletti ora controllano il match e l’occasione più ghiotta per la terza rete nasce da un colpo di testa di A. Ballardini su punizione di Scalini che termina alto. Al 72′ Caprioni trova la doppietta stagionale e concretizza la terza rete del Forlì.
Nel finale Rosa con un colpo di testa va vicino alla rete della bandiera di testa (alto) così come Gasperoni manca per poco la quarta rete per i suoi.
Con questi tre punti il Forlì sale in terza posizione a quota 22 ad un punto dal Carpi e a due dalla capolista Giana. Il Fanfulla resta a metà classifica a 16.

A fine partita l’allenatore Mattia Graffiedi ha così commentato la brillante vittoria dei biancorossi. ”Le ambizioni non cambiano da quelle di inizio stagione: fare bene e migliorarsi partita dopo partita. Abbiamo una bella classifica, godiamocela”.