scherma

Un fine settimana di successi per gli atleti del Circolo Schermistico Forlivese che nella Prima prova zonale under 17 e under 20, primo grande appuntamento di stagione, si presentano in grande condizione e ottengono una serie di ottimi risultati in tutte le categorie. La trasferta di Terni si è aperta sabato 15 ottobre con la gara maschile Cadetti e ben undici forlivesi qualificati dalla fase regionale. A brillare è ancora una volta Leonardo Cortini, 3° classificato; il numero 2 del ranking italiano under 17 riesce ad arrivare agevolmente fino alla semifinale dove viene fermato 15-10 in una finale anticipata dall’attuale numero 1.

Conquistano la parte alta della classifica finale anche Nicolò Sonnessa, 20°, Matteo Utili, 24°, e Adriano Rocco, 31°. Stop ai 32° per Magni, Casadei, Cappelletti, Ghetti e Castellani. Chiudono poco dietro Callegati e Samorì. A seguire spetta alla categoria Cadette salire in pedana, con le sette forlivesi qualificate che ottengono un grandissimo risultato generale. A guidare l’ottima prova della squadra femminile è Asia Vitali che ottiene un 2° posto che la proietta tra le protagoniste della stagione. Benissimo anche Mariachiara Testa, sesta classificata, fermata dalla compagna di sala ai quarti di finale. Chiudono tra le prime 16 anche Greta Versari, 11°, e Francesca Morosi, 16°. Stop nel turno precedente per Anita Sgubbi, diciannovesima. Seguono Castagnoli e Casali.

Domenica 16 ottobre si è iniziata con la Spada Maschile Giovani, ed è qui che Leonardo Cortini, ancora all’ultimo anno della categoria under 17, compie un vero capolavoro; il forlivese, pur non eseguendo al meglio la fase a gironi, nel tabellone di eliminazione diretta non ha rivali e grazie ad una serie di assalti vinti con grande determinazione riesce a conquistare la medaglia d’oro. Nella stessa prova, terminano nella prima metà di classifica anche Leonardo Tondini e Filippo Bassi.

Nella categoria under 20 femminile, ottima prestazione per Chiara Castagnoli e Mariachiara Testa; le due forlivesi, entrambe classe 2007, ottengono rispettivamente la quinta e l’ottava posizione finale. Si conferma tra le migliori anche Asia Vitali, undicesima, mentre chiude 23° Greta Versari. Si fermano ai 32° Francesca Morosi e Anita Sgubbi.