Fumettoteca PerCorso di Fumetto

Proseguono con sempre più successo e apprezzamento da parte dei partecipanti che, contando anche gli uditori, aumentano di volta in volta per gli incontri dell’esclusiva iniziativa fumettistica ‘PerCorso di Fumetto‘, evento capace di destare l’interesse del pubblico. La proposta del Corso gratuito di fumetto, promosso da Avis Comunale di Forlì e dalla Fumettoteca Regionale Alessandro Callegati ‘Calle’, col Patrocinio del Comune di Forlì e della Azienda Unità Sanitaria della Romagna, continua a riscuotere notevole attenzione e molta partecipazione tra i giovani, una innovativa iniziativa capace di destare l’interesse di un vasto ed eterogeneo pubblico!

Con l’avvio di martedì 4 ottobre, ha visto fin dal primo incontro la grande sala nella sede Avis Forlì, via G. della Torre 7, affollata di persone, giovani e adulti, interessate al mondo del fumetto. A seguito dei due primi incontri volti alla presentazione dell’attività Avis e alle teoria fumettistica, martedì 11 ottobre è il turno per l’appuntamento con l’autore Guglielmo Signora che permetterà a tanti iscritti di entrare nel vivo sulla pratica di quest’arte, la Nona Arte. Si prosegue con l’incontro di venerdì 14 con l’autore Onofrio Catacchio, per arrivare fino a venerdì 11 novembre con sette dei migliori professionisti fumettisti del settore. L’interesse e il desiderio per il mondo fumettistico a Forlì, da parte dei forlivesi e non solo, è sempre più attivo, senza dubbio un segnale da valutare e tentare di comprendere. Per informazioni contattare la Fumettoteca 3393085390 – fumettoteca@fanzineitaliane.it.

Il grande successo e relativo pienone per ‘PerCorso di Fumetto’ non cala, anzi, al primo incontro si contavano circa 50 iscritti, presenze aumentate con la partecipazione di vari uditori, la Fumettoteca Regionale e Avis Comunale Forlì con il Corso di Fumetto per tutti hanno fatto il botto! Il corso dedicato alla ‘Nona Arte’, vede nello specifico la presenza di docenti formata da grandi professionisti, autori fumettisti come Guglielmo Signora, Onofrio Cattacchio, Marco Verni, Davide Reviati, Stefano Babini, Davide Fabbri, e Denis Medri, rosa di autori che nulla hanno da invidiare a qualsiasi Scuola di Fumetto. A Forlì, prima nei locali de La Fabbrica delle Candele poi altrove, grandi autori fumettisti sono sempre disponibili ad insegnare i trucchi del mestiere e dell’essere semplice appassionato o fumettista professionista; a fare fumetti, strano ma vero, si viene pure pagati, ovviamente se lo si fa bene!

Il fumetto è un’arte maledettamente appassionante ed emozionante – chiarisce l’esperto fumettotecario Gianluca Umiliacchi – in grado di mettere in gioco lo spirito, i sentimenti ed i valori umani, al pari di qualsiasi altra manifestazione artistica, infatti il fumetto è lettura, è tempo libero, è emozione, è cultura! Grazie alla presenza dei sette grandi autori professionisti si permetterà ai corsisti di avere un punto di vista pratico per comprendere le specificità e l’aspetto del linguaggio fumettistico, nel confronto diretto con l’esperienza e la professionalità degli autori“.

Il fumetto, inteso come medium, è un notevole ed eccezionale mezzo di comunicazione, efficace in molti settori, come quello della solidarietà e del volontariato. Un evento tra i più particolareggiati volto a migliorare e, soprattutto, stimolare una più profonda comprensione dell’universo della donazione e della solidarietà. Nella considerazione che il fumetto è veicolo mass-mediologico, attraverso il quale è possibile portare avanti delle idee, delle posizioni, dei messaggi, nello stesso modo con cui lo fanno altri mass-media, si mette in rilievo le sue potenzialità come strumento didattico ed educativo. Il fumetto è un grande mezzo di comunicazione, è un linguaggio aperto e fruibile per tanti ambiti e situazioni, le parole e le immagini fumettistiche sono in grado di trasformare una storia della Nona Arte capace di trasmettere valori e concetti sociali. Per conoscere dettagliatamente le iniziative e chiedere informazioni 339 3085390, fumettoteca@fanzineitaliane.it – www.fanzineitaliane.it/fumettoteca.

CONDIVIDI
Articolo precedenteL'avvio al fulmicotone dell'Unieuro decreta il successo nel derby col Rimini
Articolo successivoAnche il Forlì Calcio a cinque fa suo il derby col Rimini
Esperto e attento ricercatore dei linguaggi giovanili, in particolare modo il linguaggio veicolato dalla produzione dell'editoria indipendente giovanile, con alle spalle studi di Tecnico Operatore Sociale è da oltre un decennio impegnato nella ricerca, studio e lavoro inerente alla produzione dell'editoria fanzinara nazionale. Filologo e storico delle fanzine italiane è autore di varie pubblicazioni e numerosi articoli, saggi, cronologie e bibliografie diffuse su periodici ufficiali ed amatoriali, riviste specializzate e webzine, un operato che testimonia il suo interesse per lo studio, la ricerca e la documentazione relativa all'universo, agli autori e alla produzione fanzinara. A questi prodotti amatoriali realizzati dal 1977 al 1997 ha dato alle stampe il primo, e finora unico, lavoro di catalogazione pubblicato in Italia. Coordinatore e organizzatore, nonché docente, di Workshop, Corsi, Seminari rivolti al mondo dell’editoria fanzinara italiana, svoltisi con successo in varie città, eventi che hanno sempre riscosso notevole interesse da parte dei partecipanti.