Ballardini Forli Calcio

Bagnolese – Forlì: 0-2

Bagnolese: Auregli; Capiluppi (66′ Mhadhbi), Uni (90′ Vezzani), Bertozzini, Calabretti (81′ Dangelo); Marani, Riccelli (81′ Cocconi), Rustichelli; Parracino (81′ Mercadante), S.Ferrara; Tzvetkov. A disp.: Giaroli, Bruno, M.Saccani, P.Ferrara. All.: Bombarda (Gallicchio squalificato).
Forlì: De Gori; Fornari, Ronchi, Sedioli (46′ Morri), Fusco; E.D.Ballardini (65′ Rrapaj), E.A.Ballardini, Farneti; Caprioni; Tascini (65′ Varriale), Manara (79′ Gasperoni). A disp.: Ravaioli, Marzocchi, Eleonori, Guerra, Casadei. All.: Graffiedi.
Arbitro: Batini di Foligno. Assistenti: Di Giovenale di Viterbo; Gentilezza di Civitavecchia.
Reti: 50′ Caprioni, 54′ Elia Davide Ballardini.
Note – Ammoniti: Parracino, Capiluppi, Calabretti, Riccelli, Rustichelli, Vigliotta, Sedioli, E.D. Ballardini, Fornari, Gasperoni. Angoli: 4-6. Recuperi: 3’+5′.Spettatori: 120 circa.

Con un micidiale uno-due nel secondo tempo il Forlì archivia la sconfitta di domenica scorsa al Morgagni col Corticella ed espugna il campo della Bagnolese. Per la Bagnolese seconda sconfitta consecutiva contro un’altra big del torneo dopo quella di Carpi.
Primo tempo senza azioni degne di nota a parte il tiro al 15′ di Farneti che si spegne sul fondo.

Al rientro dagli spogliatoi al 50′ mischia nell’area della Bagnolese, Uni allontana dall’area piccola ma poi Fornari torna a calciare verso la porta e nei pressi del secondo palo c’è Caprioni (seconda rete in stagione). I casalinghi accusano il colpo e il Forlì capisce che può chiudere il match e con il sinistro chirurgico di Elia Davide Ballardini finisce all’incrocio dei pali (anche per lui seconda rete stagionale). La gara praticamente finisce qui. Il Forlì riscatta quindi il suo primo ko in campionato col Corticella e vola solitario al secondo posto della classifica.

Le parole di mister Graffiedi al termine della gara Bagnolese-Forlì. “Sapevo che i ragazzi avrebbero fatto una grande prestazione. Nel primo tempo siamo stati un po’ bloccati, nella ripresa siamo scesi in campo con un’altra determinazione e le giocate ci sono venute. Sono fortunato ad allenare questo gruppo, dobbiamo continuare a lavorare”.

CONDIVIDI
Articolo precedenteAl PD il trapianto di un nuovo cervello politico
Articolo successivoRomiti festeggia San Donnino
Classe 1963, diploma in Ragioneria, iscritto all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti dal 1994. Appassionato di giornalismo e social network ha collaborato come giornalista pubblicista per la Gazzetta di Forlì, per la Gazzetta dello Sport, Corriere di Forlì, Forlì&Forlì e dal 2000 fino ad aprile 2013 per Il Resto del Carlino di Forlì. Da luglio 2011 è direttore di 4live.