Forlì-Lentigione 2-1

Forlì: Ravaioli, Fornarni, Ronchi, Sedioli, Fusco (83’ Marzocchi); Rrapaj (65’ Pari), Scalini (65’ Ballardini E.), Ballardini A., Eleonori; Caprioni (80’ Manara), Tascini (80’ Varriale). A disp.: De Gori, Farneti, Gasperoni, Morri. All.: Graffiedi.
Lentigione: Marconi, Tarantino, Moretti (87’ Micheal), Rossini; Iodice, La Vigna(61’ Rossi), Lattarulo, Bonetti (77’ Bertolotti); Cortesi (62’ Sala), Farinelli (82’ Ofoasi), Formato. A disp.: Lugli, Egharevba, Roma, Muro. All.: Togni.
Arbitro: Francesco Zago di Conegliano.
Reti: 51’ Eleonori, 58’ Formato, 87’ Ronchi.
Note – 300 spettatori. Angoli 11-2. Ammoniti: Sedioli, Lattarulo, Manara, Iodice.

Allo Stadio Tullo Morgagni succede tutto nel secondo tempo e il Forlì conquista un successo col Lentigione che lo porta al secondo posto in classifica a quota 10 (3 vittorie e un pareggio in 4 gare) a pari merito con Carpi e Fanfulla e a 2 punti dal Giana in testa a punteggio pieno. Dopo un primo tempo equilibrato a sbloccare la gara al minuto 51’ sono i padroni di casa con Eleonori (prima rete stagionale). Reazione veemente degli ospiti che si proiettano in avanti affidandosi al solito Formato. Pochi minuti dopo il gol romagnolo il numero 9 del Lentigione sfrutta un impreciso retropassaggio della retroguardia di casa, l’attaccante si lancia in corsa, intercetta la sfera, e arriva alla conclusione scheggiando il palo.

L’occasione svanita d’un soffio anticipa solo di poco il gol del pareggio. Al minuto 58 la combinazione tra Farinelli e Cortesi smarcano Formato in area; il centravanti non sbaglia, sigla il pareggio e raggiunge quota 3 gol in 4 partite. Attorno a metà della ripresa l’estremo difensore del Lentigione Marconi è bravo a impedire il gol sulla conclusione di Caprioni. Pochi minuti dopo gli ospiti sono ancora protagonisti nell’altra metà campo. Il subentrato Sala mette al centro un cross interessante, la respinta porta il pallone sui piedi di Lattarulo che dal fuori area calcia di poco alto. A tre minuti dallo scoccare del novantesimo arriva la doccia fredda per il Lentigione con il calciatore classe ’96 Ronchi che trova il gol partita (primo della stagione) e regala i tre punti ai suoi.