Laura Vigna Softball Forlì

Poderi Dal Nespoli Forlì – Metalco Thunders Softball Castelfranco
Gara1: 0-5; Gara2: 1-4

Sul campo di Castelfranco le forlivesi hanno sconfitto le locali del Metalco Thunders 0-5 e 1-4 i risultati delle due gare. Già con il pass per i playoff le romagnole sono scese in campo concentrate per utilizzare al meglio questo doppio incontro in vista delle sfide più importanti, semifinali scudetto che già sabato prossimo inizieranno al Buscherini. Con queste due vittorie la Poderi dal Nespoli rimane si agganciata al primo posto del girone B alla formazione varesina del Caronno ma gli scontri diretti 3-1 per le lombarde la rilega alla seconda piazza, la coincidenza vuole che anche lo scorso anno la Poderi si piazzo alla fine della regular season al primo posto del girone in compagnia della Metalco e anche in quel caso gli scontri diretti favorivano le venete.

La Metalco con queste due sconfitte viene agganciata al terzo posto dalla formazione emiliana dell’Old Parma, ma in questo caso con gli scontri diretti pari si è dovuto ricorrere al conteggio dei punti fatti e subiti e per una frazione di punto la Metalco conferma il terzo posto che le permette di giocare in casa la prima fase della Coppa Italia contro la formazione del Collecchio risultata quarta classificata del girone A.

Gara1 di fronte in pedana Salis per le locali affronta Cacciamani per la Poderi, nella seconda parte del primo inning Fabbian apre l’attacco veneto con un lungo triplo sul primo lancio di Cacciamani, il pitcher e la difesa pesò chiudono indenni la ripresa. Fino al quarto inning il risultato non cambia. Alla quinta ripresa con il turno basso nel box le forlivesi aprono le segnature, Onofri Carlotta batte valido, non riesce il sacrificio a Laghi, con Spiotta che sostituisce Laghi sul cuscino di prima base Marchini batte un doppio che vale il primo punto di Spiotta, il secondo punto con corridori agli angoli lo batte Gasparotto con un altro doppio a sinistra che porta il secondo punto di Marchini, poi è la volta di Cerioni che con un singolo porta a casa Maroni e sulla volata di sacrificio di Ricchi Gasparotto in terza base segna il quarto punto, 0-4 il parziale a meta della 5° ripresa. Al sesto inning le Thunders provano a reagire, Cacciamani viene toccata un doppio, un singolo ed una baseball riempiono le basi con zero out, ma tre eliminati consecutivi lasciano a zero le locali. All’ultimo inning le romagnole riempiono le basi con zero eliminati ma riescono a segnare solo un punto su volata di sacrificio di Ricchi per lo 0-5 parziale che però non cambia nella seconda parte della ripresa. Convincente la prova di Cacciamani che si concede 5 valide ma mette a segno anche 10 strike-out.

Gara2 alla pitcher straniera Griffin la Poderi oppone Carlotta Onofri, l’attacco forlivese è subito aggressivo un singolo, un errore ed un doppio portano il primo punto sul tabellone, il secondo punto segue a breve con Cortesi che segna su scelta difesa delle venete 0-2 il parziale alla prima ripresa. Allungo forlivese alla terza ripresa che vale un altro punto per lo 0-3 parziale. La Metalco accorcia all’inning successivo con un punto segnato da Workman spinta a casa dalla valida di Casetta, con i corridori in zona punto la difesa della Poderi chiude e con due eliminai consecutivi chiude l’inning. Nella ripresa successiva Forlì ristabilisce le distanze segnando un punto sul secondo errore delle venete. Nei due restanti due inning i lanciatori azzerano gli attacchi e la gara si chiude sul 1-4 a favore delle romagnole. Onofri vince la sfida con Griffin solo 4 le valide concesse contro le 5 dell’americana.

Ora è già tempo di play-off, sabato prossimo si inizia al Buscherini, arriverà la capolista del Girone A la formazione del Saronno Softball, andrà così in onda la riedizione della tanto discussa semifinale scudetto 2021. Ma la sfida con Saronno non termina nel weekend e più precisamente domenica con inizio alle ore 14,00 al Buscherini si disputerà il concentramento di softball giovanile Under13 che designerà le due formazioni che accederanno alla final four per il titolo italiano di categoria, oltre alla formazione del Rovigo e di Castion delle Mura che si sfideranno a partire dalle ore 14:00 la sorte, per la gara successiva, ha messo difronte la formazione del Softball Forlì targata Giovane Strada e la formazione del Saronno Softball.