ponte Zuzzera a Modigliana

Riceviamo e volentieri pubblichiamo la segnalazione di un nostro lettore.

«È mai possibile che a Modigliana il ponte di “Zunzera” di via Arturo Spazzoli non interessi a nessuno? Sono trascorsi già degli anni quando nel ponte di “Zunzera” avvenne un incidente piegando addirittura le travi a H che sostengono il guardrail ma nessuno da allora, se pur pericolose queste travi perché ripiegate contro il marciapiede, è intervenuto. Nonostante questo, un altro incidente nella parte opposta del ponte, ha buttato giù un muro di delimitazione a una riva di pericolo e con il tempo la segnaletica posta non c’è più, ma da come si vede dalle foto, è giù nel fiume».

«Mi chiedo è mai possibile avere una situazione di pericolo non sia, adeguatamente segnalata? Visto la gravità degli incidenti, gli “sfortunati” avranno pur dato lo scarico assicurativo no? E cosa si aspetta a risistemare le due zone incidentate e rimetterle in sicurezza? Perché nessuno si preoccupa della segnaletica finita nel fiume? La Polizia Locale ha notato questo degrado? E non ha mai fatto una relazione scritta della gravità al Comune e alla Provincia? L’assessore al decoro urbano e ai lavori pubblici mai si è posto una domanda sulla sicurezza e del bel vedere del ponte di “Zunzera”? Nessuno si è mai chiesto del perché il marciapiede sfocia nel bel mezzo della strada e quindi del traffico?»