Giunta Billi

Si è svolto ieri sera il Consiglio comunale di Castrocaro Terme e Terra del Sole, il secondo nel mese di settembre. In apertura le comunicazioni del sindaco Francesco Billi che ha ricordato l’intervento in corso sulla Ss 67: “Anas sta riasfaltando la Statale nel tratto che attraversa il nostro territorio comunale: intendiamo rigraziarla, così come ringraziamo gli automobilisti per la prudenza e per la paziente collaborazione rese necessarie dai lavori“.

Un grazie anche per i volontari che hanno prestato servizio ai seggi durante la domenica elettorale. All’ordine del giorno lo stanziamento di circa quaranta mila euro per lavori di ordinaria manutenzione: “Abbiamo previsto di effettuare in tempi rapidi la pulizia delle caditoie pubbliche. Lo riteniamo prioritario poiché la brutta stagione si avvicina, molte caditoie sono ostruite e i fenomeni di pioggia intensa sono sempre più frequenti“. Sei mila euro dovrebbero servire, invece, per la segnaletica orizzontale. Altro tema affrontato, circa venti mila euro destinati a sistemare parti sconnesse di ciottolato e lastre di pietra della pavimentazione dentro le mura di Terra del Sole, nonché in alcuni marciapiedi di proprietà pubblica su Viale Marconi a Castrocaro.

Previsti poi 17.000 euro per finanziare la sospirata e attesissima area comunale di sgambamento, con recinti separati in base alla taglia dei cani e tutti i servizi connessi. Fra le novità anche la realizzazione di un blocco di servizi igienici presso l’area di prima assistenza di Protezione Civile, in via Biondina, utilizzata anche come area sosta camper: “Ci siamo aggiudicati un bando regionale di 76.000 euro che coprirà interamente la spesa per la realizzazione di questi servizi funzionali a potenziare quel sito come sito strategico e attrezzato per la nostra Protezione Civile. C’è stata l’occasione e l’abbiamo colta” ha commentato il sindaco.

Tra i punti di bilancio all’ordine del giorno anche variazioni funzionali alla prosecuzione del cantiere della palestra scolastica. Durante la seduta sono state votate le linee programmatiche della nuova amministrazione, con l’astensione della Capogruppo PD Campacci e il voto contrario del gruppo dell’ex Sindaca Tonellato. In chiusura si è parlato di materia finanziaria e il vicesindaco Silvia Zoli ha illustrato all’assemblea le logiche e i risvolti del documento di bilancio consolidato, approvato all’unanimità.