Ilaria Cacciamani Softball Forlì

Olympia Haarlem – Poderi Dal Nespoli Forlì: 7-0 (6°)

Termina male per la Poderi dal Nespoli Giovane Strada in confronto diretto con le campionesse d’Olanda. L’Olympia Haarlem ha infatti sconfitto nettamente le forlivesi con un 7-0; la gara è stata interrotta al 6° inning per “manifesta superiorità”. Superiori le olandesi lo sono state. Del resto si tratta di una squadra assemblata per vincere il trofeo, che al gruppo campione nazionale ha aggiunto tre giocatrici del Tex Town Enschede, squadra in testa al campionato 2022. Ma anche se il punteggio fa pensare il contrario, Forlì è stata in partita fino quasi alla fine, ed è crollata di schianto nel 6° inning quando la lanciatrice White ha praticamente finito le energie.

La Poderi dal Nespoli è anche riuscita a costruire un paio di occasioni, ma troppo poco e troppo tardi, e comunque ha risposto bene la difesa avversaria, capace di risolvere situazioni che contro altre squadre avrebbero quasi certamente portato alla segnatura. Brave dunque le ragazze di Haarlem, mentre per Forlì si prospetta un futuro incerto. Le possibilità delle romagnole di arrivare alla finale sono ancora intatte, ma non dipendono più da loro bensì dall’altro scontro diretto di giornata, quello fra olandesi e Bollate in programma durante la serata. Un successo di Haarlem spingerebbe Forlì in finale, mentre in caso vincesse Bollate ci sarebbe un arrivo in tre alla pari e sarebbe necessario guardare alla classifica avulsa e ai punti subiti negli scontri diretti.

In attesa di tutto questo, domani Forlì chiuderà la fase regolare di Coppa affrontando l’ultimo avversario, le Challengers Zurigo che fin qui hanno perso tutte le partite e realizzato un unico punto. Con le elvetiche gioca Krystal Goodman, che a giugno per alcune settimane era stata una giocatrice del Softball Forlì, salvo poi essere tagliata “tecnicamente” per fare posto a Holly Azevedo. Si gioca alle 12,30, e a quell’ora la Poderi dal Nespoli Giovane Strada saprà se dovrà giocare alle 15,00 per il bronzo, oppure alle 17,30 per il piazzamento più importante.