Morrone: «Sulla scuola scivoloni clamorosi di Lattuca»

0

La Lega (non la Lega Nord), caro sindaco Enzo Lattuca, ha votato ‘sì’ al Parlamento europeo al Piano Next Generation UE. Di patetico qui ci sono solo gli esponenti del Partito Democratico che diffondono notizie infondate e chi le rimbalza senza verificarle. Ma questo è tipico di quell’area ex/post comunista che ha in Enzo Lattuca un valido esponente, giovane anagraficamente, ma tanto simile a un apparatcik di sovietica memoria” è la risposta al presidente della provincia di Forlì-Cesena del deputato Jacopo Morrone.

Si conosce la sua irruenza che lo porta spesso a parlare a sproposito, di qui la domanda se sia lungimirante il fatto che siano concentrati nelle sue mani troppi incarichi, tra cui quello di presidente della Provincia oltre che di sindaco di Cesena e presidente dell’Unione Valle Savio. Se la sua attendibilità è misurabile con le travisanti dichiarazioni che ha rilasciato alla stampa cesenate (pubblicate l’11 agosto), allora c’è davvero di che preoccuparsi. Capisco che Lattuca abbia avuto l’intenzione di intestarsi anche il ‘Piano scuola 4.0’ e che il mio comunicato gli abbia sconvolto i piani. Se ne faccia una ragione, ormai è noto il vuoto su cui ha costruito il suo martellante apparato comunicativo” conclude il parlamentare Jacopo Morrone segretario della Lega Romagna.