Bertinoro di notte

Torna dopo due anni di stop forzato Fricò Royal, la lunga notte in cui Bertinoro si tinge dei colori delle arti e delle culture diverse. L’edizione 2022 gioca d’anticipo spostandosi a luglio, anziché aspettare il weekend della Festa dell’Ospitalità. Organizzato dal Comune di Bertinoro Assessorato al Turismo con la direzione artistica di Fondazione Entroterre e con la collaborazione di associazioni, attività e cittadini di Bertinoro, anche quest’anno Fricò Royal conferma la sua vocazione alla varietà, alla contaminazione di stili e linguaggi.

Venerdì 22 luglio, dalle 21,00 fino alle 3,00 Bertinoro ospiterà una ventina di appuntamenti disseminati in vari punti del centro storico, da piazza della Libertà alla Terrazza Mirastelle, dai giardini di piazza Novelli alla scalinata di via Vendemini. In cartellone concerti, spettacoli, dj set, laboratori d’arte, stand gastronomici e tanto altro.
Fra gli appuntamenti di spicco, lo spettacolo dell’attore e regista Simone Toni, che metterà in scena il capolavoro di Dario Fo “Mistero Buffo”, i concerti del duo Rio Sacro, degli Urgonauts, del duo jazz Cantori&Melloni, di Microtraumi, di Cassandra Raffaele, degli Slavi Bravissime Persone, di Cailla e i Bomboloni alla crema, degli Scaricatori, del Giulio Cantore Trio, Cemento Atlantico, i dj set di Luigi Bertaccini e Francesco Togni. E, naturalmente, a contorno, le atmosfere, i vini e i sapori di Bertinoro, da gustare nei locali del centro, fra un concerto e un ballo.

Per agevolare l’accesso al centro storico, nella serata di venerdì dalle ore 19,00 alle ore 2,00 sarà attivo un servizio di bus navetta gratuito dai parcheggi Ospedaletto e Badia fino a Largo Cairoli. Per informazioni si può contattare l’Ufficio Turismo e Cultura del Comune di Bertinoro allo 0543/469213, oppure consultare il sito www.visitbertinoro.it.