Interni Fanzinoteca d'Italia e l'esperto fanzinotecario Gianluca Umiliacchi

Un mese, 31 giorni di attività con proposte fanzinotecarie uniche in tutta Italia. L’esclusiva Fanzinoteca d’Italia 0.2 è presente all’appello mondiale per il ‘International Zine Month – Mese Internazionale delle Fanzine’, ottava edizione con l’annuale celebrazione delle fanzine, auto-edizioni e autoproduzioni in tutto il mondo. La rete di contatti fanzinotecari che il Centro Nazionale Studi Fanzine, l’unico in tutta Italia, vanta è infinita, grazia a ciò il ricco calendario di iniziative vede nella piccola Forlì un grande luglio targato fanzinotecario. Quindi, proposte sempre più accattivanti, innovative ed esclusive che nessuna altra città, o metropoli, è in grado di realizzare.

L’unicità di questa realtà è stata ben definita come oltre che unico, interessante ed utile, dal Ministero della Cultura, e dalle innumerevoli visite che negli anni vi sono state e ancora vi sono, da tutte le regioni italiane, dal Nord al Sud, e isole, e dall’estero, come Francia, Germani e Oregon. Iniziative interessanti per questa eccezionale manifestazione, dalle aperture pubbliche straordinarie alla visite guidate su richiesta, dalle esposizioni online e in sede ai consigli di letture fanzinare, e poi ancora i vari progetti in essere, ‘A Fanzine A Day’, le presentazioni social e, immancabile, giovedì 21 luglio è tempo di ‘International Zine Library Day – Giornata Internazionale delle Fanzinoteche’ con apertura pubblica pomeridiana dalle 14 alle 18. Fanzine in omaggio, fino ad esaurimento, per il pubblico. Per informazioni 3393085390, fanzinoteca@fanzineitaliane.it.

Luglio 2022, ben 744 ore, per la celebrazione di auto-edizioni, pubblicazioni indipendenti, le fanzine, prodotti socio-culturali che suscitano interesse e, a differenza dell’Italia, diventano sempre più popolare in tutte le biblioteche del mondo. A Forlì, ‘Capitale italiana delle fanzine’, si trova il perno gestionale dell’intera realtà fanzinotecaria nazionale, la sede della Fanzinoteca è un luogo, oltre che unico ed esclusivo, dove ogni mese provengono da tutta Italia ed estero molti interessati, mentre ogni giorno vengono evase, tramite telefono, mail, skype e di persona, una quantità di richieste che vanno dal desiderio di realizzare una propria fanzine alle domande di studi e ricerche sul tema.

Lo staff Fanzinoteca sempre impegnato con l’attività esclusivamente di volontariato, gestisce l’immenso lavoro per tutti i cittadini e oltre. “Non vi è dubbio, – afferma l’esperto nazionale fanzinotecario Gianluca Umiliacchi – che l’impegno della nostra associazione di volontariato, nata circa 20 anni fa, è ben collaudato nei sui 138 mesi di continua attività, dimostrando la propria unicità e grande professionalità nei confronti di tutta la nazione e anche all’estero. Sono queste capacità riconosciute positivamente e ben considerate in molte parti d’Italia, oltre al resto del mondo, ne sono la dimostrazione alcuni esempi come la partecipazione al Zine Festival Canada o la diretta online per la Festa Nazionale delle Fanzine in Brasile”.