Lattuca: «Stanziati fondi per strade, scuole e la palestra Artusi»

0

Con il Consiglio provinciale di oggi è stata approvata la quarta variazione al bilancio di previsione 2022-2024 e la modifica al programma biennale dei servizi e forniture 2022-2023. Sono stati destinati 1.050.000 euro dell’avanzo di amministrazione per spese di investimento.

Abbiamo approvato una variazione di bilancio prudenziale – commenta il presidente della Provincia di Forlì-Cesena Enzo Lattucache tiene conto di due possibili incognite di qui alla fine dell’anno: entrate non certe relative alle imposte del mercato dell’auto e ulteriori possibili aumenti del costo dell’energia. Manteniamo una quota dell’avanzo ad eventuale salvaguardia dell’equilibrio di bilancio della Provincia, ma con questa variazione abbiamo voluto dare un segnale ulteriore a favore delle manutenzioni delle strade e delle scuole. Impegniamo quasi 200mila di contributo statale per la nuova palestra dell’Istituto Artusi di Forlimpopoli e ulteriori 180mila euro di fondi provinciali per gli interventi nelle scuole superiori della provincia”.

Vengono destinati 800mila euro, equamente ripartiti tra il territorio forlivese e il territorio cesenate per potenziare il piano di manutenzione delle strade provinciali partito a maggio. I sindaci in ogni incontro che sto facendo nel territorio mi chiedono investimenti sulle strade per garantire la sicurezza dei cittadini e supportare l’attività delle imprese che necessitano di un sistema infrastrutturale efficiente e interventi di ammodernamento degli edifici scolastici. Complessivamente con questo bilancio abbiamo messo in campo un piano di investimenti di 30 milioni di euro di lavori pubblici proprio per colmare le difficoltà degli ultimi anni” conclude Lattuca.