“La città che vorrei” della scuola “Lamberto Valli” e Domus Coop nasce il Consiglio dei Bambini

0

Ieri l’assessore alle Politiche educative del Comune di Forlì Paola Casara ha incontrato i bambini della Scuola Primaria “Lamberto Valli” dell’Istituto Comprensivo n. 3 di Forlì impegnati nel modulo del “Programma Operativo Nazionale” con un laboratorio intitolato “La città che vorrei”. I moduli PON sono strumenti a disposizione del sistema scolastico per creare un’istruzione e una formazione di qualità ad integrazione e arricchimento della programmazione.

Così i bambini e le bambine della “Lamberto Valli”, insieme agli educatori Gianni e Nerida della Cooperativa Domus Coop, hanno fatto esperienza del Consiglio dei Bambini costruendo un plastico della loro città ideale e costituendo il Consiglio comunale con Sindaco e Assessori. Il laboratorio “La città che vorrei” è stata l’occasione per riflettere su cosa i bambini e le bambine possono fare per la loro città e su come la vorrebbero. Con queste proposte e con le aspettative dei giovanissimi studenti si è confrontata anche l’Assessore Paola Casara in un dialogo caratterizzato da forte interesse e piena condivisione di idee. L’incontro ha offerto l’opportunità per una visita al Centro estivo nel Quartiere di Coriano gestito da Domus coop insieme alla pedagogista del Comune Silvia Evangelisti.