Con il volo decollato questa mattina alle ore 10,50 dall’aeroporto Ridolfi di Forlì in direzione Brindisi è iniziata ufficialmente l’attività dei servizi regolari di linea operati dalla nuova compagnia aerea italiana indipendente nata a fine aprile.
L’occasione è stata celebrata con una breve cerimonia svoltasi all’interno dell’aerostazione poco prima della partenza del volo per la Puglia, alla presenza del management di F.A. Forlì – Airport e Aeroitalia. Giuseppe Silvestrini, Presidente di F.A. Forlì – Airport, e German Efromovich, Non-Executive President di Aeroitalia, hanno tagliato il nastro tricolore e una torta decorata con i loghi delle due società, rituale benaugurante come previsto dal mondo dell’aviazione in simili occasioni.

Finalmente siamo riusciti a volare con una compagnia che ci darà la possibilità di poter ribadire il concetto dell’aeroporto di Forlì come aeroporto della Romagna al servizio di tutti – ha commentato Giuseppe Silvestrini presidente di F.A. – Forlì Airport S.r.l. -. Abbiamo iniziato così un percorso per far riavere al Ridolfi un ruolo importante come lo aveva negli anni scorsi ed è un onore avere Aeroitalia al nostro fianco”.

Questo è un momento storico – sottolinea German Efromovich, Non-Executive President di Aeroitalia – non soltanto perché è il primo volo di Aeroitalia, compagnia aerea che sarà al servizio delle persone, dei turisti e della città di Forlì, ma soprattutto per il rapporto che è nato con il management di F.A. – Forlì Airport che ha sempre creduto nel nostro progetto. Oggi è iniziata una nuova era nel mondo dell’aviazione e ne siamo orgogliosi”.

Nella giornata odierna c’è stato il battesimo di altre due rotte operate da Aeroitalia – quella per Catania e per Lamezia Terme – mentre nei prossimi giorni avranno inizio i servizi regolari di linea verso tutte le altre destinazioni proposte dal vettore in partenza dallo scalo forlivese. Già da domenica si potrà volare anche ad Olbia e Napoli, mentre a partire da lunedì si aggiungeranno progressivamente al programma anche Malta, Zante, Lampedusa ed Alghero.
Tutte le informazioni sui voli e i prezzi sono consultabili sul sito www.aeroitalia.com.