Auguri per i 105 anni di Giovanni Cimatti

0

In rappresentanza dell’Amministrazione comunale, l’assessore Rosaria Tassinari ha portato gli auguri a Giovanni Cimatti per il suo straordinario compleanno: 105 anni. Nato a Forlì il 30 giugno 1917, Giovanni Cimatti ha sempre abitato in città dove si è formato, ha svolto l’intero percorso professionale e ha messo su famiglia. Tra le vicende della vita spicca, nel suo ricordo, la durissima esperienza della seconda guerra mondiale che lo ha visto impegnato a presidio dei confini di stato inquadrato nella Guardia di Finanza.

Venne quindi fatto prigioniero dall’esercito nazista e ha trascorso il periodo di prigionia tra Germania e Polonia. Terminato il conflitto e rientrato a Forlì, Giovanni Cimatti ha lavorato prima come muratore e poi come imprenditore, aprendo un magazzino di materiale edile. Dal matrimonio con Inelve Garoia, scomparsa alcuni anni fa, sono nate le figlie Carla e Roberta che, insieme alle proprie famiglie, hanno festeggiato l’importante anniversario in allegria, nel calore dell’affetto e della riconoscenza. Insieme a una pergamena, l’assessore Tassinari ha portato a Giovanni Cimatti un grande abbraccio a nome dell’intera comunità forlivese.