Pallanuoto Serie D Rari Nantes Romagna

Rari Nantes Romagna Pallanuoto vola in finale play-off per la promozione in serie C dopo le vittorie in semifinale, di andata e ritorno, contro la Sterlino Pallanuoto. L’emergente squadra forlivese, dopo essersi qualificata prima in campionato, ha vinto 9 a 5 la semifinale di andata (il 23 giugno) e 10 a 6 quella di ritorno (di ieri), entrambe disputate nella piscina dello Sterlino (perché quella di Forlì non soddisfa le misure regolamentari stabilite), contro la locale squadra, Sterlino Pallanuoto.

Anche la fase finale sarà giocata in due partite, una di andata e una di ritorno, contro la squadra del Riccione, che ha vinto le semifinali contro Penta Modena: entrambi i match saranno disputati nella piscina comunale di Riccione, durante la prossima settimana, in date ancora da definire. Si è invece classificata seconda la squadra master, sempre di Rari Nantes Romagna, usualmente denominata “Waterpolo Forlì”, che dopo la vittoria di 10 a 6 della finale di andata contro il Codigoro, ha perso invece per 14 a 4 quella di ritorno, soprattutto per la mancanza di diversi giocatori fondamentali che si sono infortunati. C’è comunque soddisfazione, in casa Rari Nantes, per i risultati raggiunti; c’è anche molta attesa per la possibile salita in serie C della prima squadra: ciò sarebbe un evento inedito per Forlì che fino ad ora non ha mai registrato successi di rilievo nello sport della pallanuoto.