Monte di Pietà

Giovedì 9 giugno, alle ore 16,00 nella Sala delle Assemblee della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì in corso Garibaldi 45 verranno presentati per la prima volta gli Atti del LXXI convegno di Studi Romagnoli, che si è tenuto a Galeata e Santa Sofia nel 2020.
I 49 saggi raccolti nelle 1100 pagine del volume, pubblicato nel 2021, intercettano tutte le categorie culturali dell’Alta Val Bidente, a partire dalla Missione archeologica dell’Università di Parma alla villa di Teoderico a Galeata, a sintesi di rapporti scientifici e istituzionali su scala regionale e nazionale nel segno della cultura e dell’alta formazione.

L’incontro sarà coordinato da Alessia Morigi, docente di Archeologia classica e Archeologia del paesaggio all’Università di Parma e presidente della Società di Studi Romagnoli, e vedrà la partecipazione del Rettore dell’Università di Parma Paolo Andrei, dei sindaci di Galeata Elisa Deo e Santa Sofia Daniele Valbonesi, di Patrizia Graziani, consigliere di Amministrazione della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì e di Luciana Prati, presidente della sezione forlivese di Italia Nostra. La presentazione del volume sarà affidata a Ulisse Tramonti dell’Università di Firenze.

L’appuntamento, organizzato da Società di Studi Romagnoli, Italia Nostra Sezione di Forlì, Associazione culturale La Foglia, in collaborazione con la Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, chiude la prima parte del ciclo “Archeologia in dialogo” che nei mesi passati ha riacceso l’interesse verso l’archeologia del territorio forlivese e ha aperto un dibattito sul futuro del Museo archeologico “A. Santarelli”, chiuso da venticinque anni.

Nell’ultimo incontro del ciclo prima della pausa estiva lo sguardo verrà ampliato dal patrimonio archeologico all’intero patrimonio storico e artistico del nostro territorio. La presentazione si svolge in concomitanza con l’avvio della nuova campagna di scavi e ricerche condotte dall’ateneo parmense presso la villa di Teoderico a Galeata. Ingresso libero con mascherina FFP2. Per informazioni: forli@italianostra.org, 3474017868.