visita guidata

Venerdì 17 giugno, con ritrovo alle ore 20,45 in Piazzetta delle Operaie, ex Fabbrica Battistini, in via Paradiso 5 a Forlì, Malocchi e Profumi e Gabriele Zelli proporranno un percorso nella toponomastica forlivese al femminile. I dati di una pubblicazione su internet indicano l’esistenza di 1442 strade, vie, piazze di cui 754 intitolate a uomini e 62 a donne; i numeri si commentano da soli. La finalità è scoprire e valorizzare alcune di queste figure femminili, più o meno note al pubblico, e trarre spunto per ricordarne altre alle quali la città non ha ancora intitolato un luogo.

La camminata guidata del 17 giugno per le vie della città di Forlì dedicate alle donne che hanno fatto la storia prevederà monologhi, a cura dell’Associazione Malocchi e Profumi, che vedranno protagoniste: Le Operaie della Fabbrica Battistini, Marietta Sabatini, Giorgina Craufurd Saffi, Ifigenia Gervasi, Teresa Cattani Scardi. A Gabriele Zelli spetterà il compito di narrare alcune storie nel ricordo di Tonina Laghi, Ida Valbonesi, Anita Garibaldi, Giuditta Tavani Arquati, Sara Levi Nathan, tutte donne accomunate dalla lotta per la libertà, di Laura Carli, Tecla Baldoni, Pia Damerini Bissi, Gianna Nardi Spada, Irene Ugolini Zoli, Carmen Silvestroni, unite da talento e passione artistica.

Per informazioni 3311040192 (in caso di maltempo la camminata sarà rinviata). Un secondo appuntamento dedicato alle donne che hanno fatto la storia sarà in programma venerdì 8 luglio, con ritrovo alle ore 20.45 all’ingresso dei Giardini Orselli, lato parcheggio di Piazza Cavour, Forlì. Anche in questo caso la camminata guidata per le vie di Forlì sarà caratterizzata dai monologhi, sempre a cura dell’Associazione Malocchi e Profumi, che vedranno protagoniste: Antonietta Cimolini, Maria Farneti, Iris Versari, Tina Gori, Caterina Sforza. Mentre le narrazioni storiche di Gabriele Zelli saranno dedicate al ricordo di Amelia Maiani, Aloisa Guarini Matteucci Degli Angeli, donne aviatrici, Eugenia Savorani Tadolini, Giulietta Simionato, Ines Lidelba, protagoniste nell’arte del canto, di Matilde Hakin, Camelia Matatia, Pierina Silvetti, Pellegrina Rosselli Turco, Itala Spazzoli, Franca Ferrini, le cui vite sono state segnate dalla seconda guerra mondiale, e Cia degli Ubaldini, condottiera del Trecento.