Giacomo Paolini

Il forlivese Giacomo Paolini è pronto a partire per i Giochi del Mediterraneo di Orano 2022, in Algeria. Lo spadista tesserato per l’Esercito, cresciuto nel Circolo Schermistico Forlivese e da qualche anno trasferitosi a Torino, dove si allena all’Accademia Scherma Marchesa, è stato selezionato per gareggiare con i colori Italia Team nella XIX edizione dei Giochi del Mediterraneo 2022, che si disputeranno dal 3 al 5 luglio nell’impianto “Mohammed Ben Ahmed Hall”.

Paolini, indicato per la missione CONI dal responsabile d’arma Dario Chiadò, sarà impegnato il 4 luglio, nella seconda giornata di gare, nella prova di spada maschile. Ai Giochi del Mediterraneo sono previste solo le competizioni individuali. Tra le riserve a casa figurano altri due atleti emiliani: Marta Ferrari (Aeronautica, cresciuta al Club Scherma Koala di Reggio Emilia), per la spada femminile, e Matteo Neri (Carabinieri, di base alla Virtus Scherma Bologna), per la sciabola maschile.

Già da inizio kermesse, i Giochi del Mediterraneo 2022 stanno godendo, per la prima volta nella storia per una manifestazione internazionale multidisciplinare, di una ricca copertura in diretta sul sito del CONI attraverso la piattaforma OTT di Italia Team. Per dare maggiore diffusione a questa manifestazione, alla quale prendono parte in tutto 360 atlete e atleti italiani, il Comitato Olimpico ha infatti deciso di aprire alla trasmissione live su due canali che quotidianamente raccontano le emozioni azzurre ad Orano.