Francesco Billi

Si è svolta ieri a Pieve Salutare la terza serata della Lista Civica Per Billi Sindaco. Questa la sintesi all’indomani del comizio del candidato sostenuto dal centrodestra compatto: “Credo che i cittadini ricordino bene l’impegno che ho sempre dedicato a Castrocaro e Terra del Sole fin da ragazzo, come volontario per tante associazioni e come assessore per molti anni. Certamente la sindaca non può avere memoria recente di tutto ciò perché non è del posto, né si è mai interessata al paese prima di entrare in Comune. Nelle ultime settimane la maggioranza uscente ha sfornato progetti dell’ultimo minuto e iniziative finalizzate al consenso elettorale. Manca una visione d’insieme, un piano sistematico di rinnovamento per il territorio e dagli atteggiamenti persistono i personalismi che hanno reso molto litigioso il loro mandato. Stavolta è arrivato il momento di cambiare passo e dare un’altra impronta alle istituzioni locali”.

Un esempio per tutti – continua Francesco Billisiamo a giugno e nessuno conosce le sorti del Festival Voci Nuove. Non era mai successo che un’amministrazione si comportasse così: non esiste più una reale programmazione, tutto cala dall’alto, mentre la cittadinanza e gli operatori dovrebbero essere informati in un clima di condivisione e collaborazione. Parliamo di turismo e in cinque anni non è stato fatto niente per abbellire e rendere più accoglienti i paesi. Però abbiamo accumulato un ritardo inaccettabile nell’ordinaria manutenzione. Occorre iniziare subito a pianificare interventi per contrastare la trascuratezza e riqualificare l’immagine locale. Lo dobbiamo fare non solo per i visitatori, ma innanzitutto per rispetto verso i residenti“.

Questo vale anche per per le politiche rivolte ad associazioni, famiglie e giovani, penalizzati da troppi anni senza una palestra scolastica, nonché per la sicurezza, che è anche sicurezza stradale: in via del Lavoro, per esempio, occorre affrontare il problema della velocità delle auto che, soprattutto all’uscita delle scuole, rischia di creare situazioni pericolose. Sono tante le sfide da affrontare nel dettaglio per migliorare la qualità della vita di chi abita e lavora nel nostro Comune, ma con una squadra unita e l’entusiasmo riscontrato in queste settimane, sono fiducioso che potremmo ottenere risultati significativi se gli elettori ci daranno fiducia” conclude Billi.