leonardo cortini campionati riccione 2019

Si sono svolti a Catania, dal 26 al 29 maggio, i Campionati Italiani Cadetti e Giovani. Tanti sono stati gli atleti forlivesi in grado di centrare la qualificazione per una delle gare più complesse dell’anno, caratterizzata da un minor numero di partecipanti ma tutti estremamente preparati. Nella prima giornata Leonardo Cortini si ferma ad un passo dal podio nella categoria Cadetti; dopo una serie di assalti vinti in modo convincente contro avversari di alto livello, la sua prova termina ai quarti di finale, ottenendo un ottimo 6° posto. In gara anche Massimo Liuzzi e Tommaso Vasumi, fermati ai trentaduesimi dopo assalti molto combattuti.

Nella seconda giornata spetta ancora alla Spada Maschile ma con la categoria Giovani.  Nessun forlivese, nonostante le ottime prestazioni, riesce a conquistare le prime posizioni della classifica finale di una gara che vedeva partecipare atleti di primissimo ordine anche a livello assoluto. Terminano nella parte alta della classifica Tommaso Vasumi, 39°, e Federico Bagattoni, 44°. Stop nel turno dei 64 per Filippo Bassi. Seguono Massimo Liuzzi, Leonardo Cortini e Andrea Gemelli. Le ultime due giornate sono invece dedicate alle categorie di Spada Femminile. Tra le Cadette Asia Vitali e Mariachiara Testa, dopo un ottimo inizio di gara, si fermano ai sedicesimi e chiudono rispettivamente al 17° e al 18° posto. Bene anche Viola Casali, Greta Versari, Chiara Castagnoli e Anita Sgubbi fermate nel turno precedente.

L’ultima gara della manifestazione è riservata alla categoria Giovani di Spada Femminile, che come nella prova maschile, vede schierare atlete di altissimo livello. Ottima prestazione per Asia Vitali, Anita Sgubbi e Alice Franchini che terminano nella prima parte di classifica e chiudono rispettivamente alla 22°, 24° e 25° posizione finale. Stop in precedenza per la più giovane Viola Casali. L’ultimo appuntamento di stagione sarà tra pochi giorni a Courmayeur dove si svolgeranno i Campionati Italiani individuali Assoluti e il Campionato a Squadre Serie A1 di Spada Maschile.