Pinza: “La stagione dell’under 19 evidenzia il primo frutto del nostro progetto”

0

È stata un’emozione incredibile, un grande orgoglio e, per certi versi, anche un pomeriggio quasi commuovente: grazie a tutte le persone che erano presenti e grazie a questi ragazzi, che ci hanno dato tanto entusiasmo”. Con ancora negli occhi le immagini di quello che è stato vissuto sabato sera al Villa Romiti, Riccardo Pinza, presidente dell’attività giovanile, si sofferma, con orgoglio, su alcuni temi importanti e legati ai giovani biancorossi.

Con il percorso fatto dall’Under 19 Eccellenza, si mette in evidenza il primo frutto di un progetto che, seppur nato da pochi anni, ci sta dando diverse soddisfazioni: questi ragazzi sono tutti forlivesi, eccetto i 2005 aggregati, sono cresciuti con noi ed hanno raggiunto un traguardo fantastico e per certi versi anche inaspettato. Bravi loro, e bravi anche gli allenatori e tutte le figure che li hanno accompagnati in questo percorso, dando loro tanta consapevolezza e fiducia in se stessi”.

Oltre 1000 persone hanno visto la partita al Villa Romiti: “Ed era un pubblico per lo più di giovanissimi, che hanno dato entusiasmo. Lo scopo del settore giovanile è anche questo: formare i giocatori del futuro, ma anche coinvolgere tanti ragazzi attorno al mondo della pallacanestro, con la speranza di rivederli tutti in occasione delle partite della Serie A”.

Un percorso, quello del settore giovanile, che vede la presenza di importanti sostenitori: “Come società cerchiamo di fare sempre del nostro meglio, ma il sostegno e l’aiuto dei nostri amici partner è fondamentale: e allora, dico grazie a chi ci ha accompagnato in questa stagione, con la speranza che in futuro la nostra famiglia si possa allargare ancora”.
La società guarda al futuro, grazie anche ai risultati e alla crescita di questi ragazzi: grazie, e questo è solo l’inizio.