Marianna Tonellato Insieme per crescere

Ieri in un incontro con alcuni sostenitori della “Lista Insieme per Crescere”, al Bar dei Fiori a Castrocaro, è stato presentato il progetto di riqualificazione dell’area Poggiolini, ovvero l’area mercatale che insiste sul viale Marconi, dalla casa dell’acqua al Conad City.
Tale area è una porzione di città intensamente vissuta dai cittadini e per questo uno dei progetti chiave per il prossimo mandato. L’attenzione è stata posta nel mantenere le attuali funzioni dell’area, dilatando lo spazio dedicato alla socializzazione, arricchendole di dotazioni, mantenendo quello dedicato al parcheggio delle auto, attraverso la riorganizzazione degli spazi e il rifacimento di pavimentazioni, aiuole e vegetazione, sedute, arredi.

Un vero salotto in città, circondati da elementi dotati di confort e dalla presenza di vegetazione ricca per colori e profumi per un prolungato periodo dell’anno. Nel progetto è previsto di aumentare la superficie degli spazi e delle sedute, per una maggiore fruibilità per le persone residenti ed ospiti, inoltre si vuole migliorare la percezione e la reale condizione di sicurezza di chi sosta nell’area pubblica, rispetto alla viabilità carrabile del parcheggio.

Come sempre si parte dai progetti – dichiara la sindaca Marianna Tonellato – perché senza progetti non è possibile richiedere finanziamenti. Anche qui avevamo promesso di intervenire sull’area Poggiolini, una delle aree più vive di Castrocaro, a due passi dalle terme e dalle attività commerciali. Questo progetto è di vera rigenerazione urbana e intendiamo candidarlo nei bandi prossimi che prevedono la riqualificazione urbana con attenzione al verde e alla socialità. Non è fantasia, i progetti prima o poi trovano sempre il giusto canale di finanziamento, come è stato per le porta urbiche di Castrocaro o il rifacimento di via Gramsci: progetti che abbiamo candidato e che partiranno quest’anno grazie ai fondi del Pnrr. Ma senza progetti, non sarebbe stato possibile finanziarli. La concretezza è la prima cosa per porre le basi di una buona amministrazione.”