Litiga col collega e si butta dal furgone in movimento, grave 26enne

0

È accaduto ieri a Meldola un incidente che ha visto coinvolto un 26enne che è ricoverato in gravi condizioni al Bufalini. Il giovane si stava recando al lavoro su un furgone guidato da un collega quando, stando alle prime ricostruzioni dei carabinieri intervenuti per i rilievi, avrebbe aperto in movimento lo sportello e si sarebbe gettato in strada finendo per sbattere violentemente la testa contro il marciapiede.

Tutto sarebbe nato da un diverbio tra i due mentre si stavano recando nell’azienda agricola per la quale lavorano. Con la violenta caduta il 26enne ha perso molto sangue ed è stato soccorso dal personale dei sanitari del 118 attribuendogli il codice di massima gravità. In serata è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico.