Bolpin in palleggio Basket Scafati-Unieuro Forlì

Novipiù JB Monferrato – Unieuro Forlì: 78-79

Novipiù JB Monferrato: Valentini 14 (4/7, 2/5), Okeke 13 (3/4, 1/2), Hill-Mais 11 (2/3, 1/2), Williams 10 (4/14, 0/1), Martinoni 9 (3/10, 1/1), Sarto 8 (1/1, 2/7), Leggio 6 (2/3 da tre), Formenti 5 (1/1, 1/1), Ghirlanda 2 (1/2), Sirchia n.e., Feng n.e, Lomele n.e. All.: Valentini.
Tiri da due: 19/42 (45%). Tiri da tre: 10/22 (45%). Tiri liberi: 10/12 (83%). Rimbalzi: 49 (13+36). Assist: 19.
Unieuro Forlì: Bolpin 19 (5/8, 3/6), Lucas 14 (4/10, 1/4), Benvenuti 13 (5/6, 1/1), Bruttini 9 (2/9, 1/1), Pullazi 9 (2/7, 1/3), Rush 7 (2/5, 1/4), Giachetti 6 (0/4, 2/4), Natali 2 (1/2, 0/1), Bandini, Palumbo n.e., Ndour n.e. All.: Dell’Agnello.
Tiri da due: 21/51 (41%). Tiri da tre: 10/24 (42%). Tiri liberi: 7/9 (78%). Rimbalzi: 31 (9+22). Assist: 17.
Parziali: 26-15, 22-20, 15-19, 15-25.
Arbitri: Cappello, Gagno, Morassutti.

Forlì vince l’ultima gara della “fase ad orologio” grazie a un’ottima prestazione di Bolpin (5/8, 3/6) e Benvenuti (5/6), una discreta difesa che ha prodotto ben 21 palle perse agli avversari e 11 recuperi forlivesi. L’Unieuro per la cronaca ha sofferto nel primo tempo per poi spingere con più convinzione dei casalinghi negli ultimi due quarti. E alla fine, seppur al fotofinish, Forlì ha brindato al successo. E domani si saprà l’avversaria al primo turno dei playoff.

Senza Palumbo che non può essere della gara Lucas e Benvenuti rispondono ai canestri di Martinoni, e la tripla di Bruttini vale il -3 (12-9) a metà primo quarto; i padroni di casa trovano buone percentuali nel tiro da tre punti (5/7 al 10’) e l’Unieuro reagisce con Pullazi (5 di fila), prima di un nuovo allungo casalingo nel finale: 26-15 alla prima sirena.

Nel secondo quarto sempre con le soluzioni da tre punti, la Novipiù allunga, ma i biancorossi reagiscono con Bolpin, che guida un parzialino di 8-2 condito dalle schiacciate di Rush e Pullazi dopo due recuperi a metà campo (39-31). Nel finale di quarto, Okeke guida i suoi fino al 48-35 dell’intervallo.

Nella terza frazione l’Unieuro comincia il secondo tempo con una faccia diversa e con i canestri di Bolpin (7 nel quarto) che portano a ricucire lo svantaggio e rimontare. A metà del periodo, grazie alla difesa concreta ed attenta, si portano gli avversari a segnare solo 2 punti, mentre in attacco Benvenuti ne segna 7 di fila per il 56-53. La Novipiù però torna avanti e, alla fine del terzo periodo il punteggio è 63-54.

Nell’ultimo periodo i biancorossi approcciano in maniera esemplare il periodo: con un parziale di 9-0 in 2 minuti si impatta a quota 63, con la tripla marchiata Giachetti che guida la transizione e in contropiede mette un canestro pesantissimo. L’inerzia della gara passa nelle mani dell’Unieuro: Lucas mette la tripla del sorpasso (67-68) e dopo di lui Bolpin ne mette due di fila e Pullazi quella del 69-77, a sigillare un parziale di 2-12. Casale risponde con la stessa moneta e torna sotto, fino a sorpassare sul 78-77 con Valentini a 1’30’’ dalla fine. Ogni possesso è pesantissimo ed il canestro decisivo, è quello di Lucas a 34’’ dalla fine: finisce 78-79.